UFCBreaking

Khamzat Chimaev salterà UFC Saudi Arabia

Khamzat Chimaev salterà UFC Saudi Arabia

Khamzat Chimaev salterà UFC Saudi Arabia, evento nel cui main event avrebbe dovuto affrontare l’ex campione UFC Robert Whittaker!

A poco più di una settimana dalla Fight Night alla Kingdom Arena, è giunto purtroppo in questi ultimi minuti l’aggiornamento sopraccitato sullo status di Chimaev.

Il fighter ceceno, che avrebbe dovuto affrontare Whittaker sul limite dei pesi medi, avrebbe accusato un infortunio o problemi di salute non ancora specificati durante gli allenamenti, e si trova quindi impedito a combattere il 22 giugno.

Le conferme sono arrivate poco dopo la notizia, con l’australiano che ha fatto appello su X per avere un nuovo avversario, e con Mukhammad Eskirkhanov che ha reso noto nelle stories che il suo compagno di team è stato ricoverato d’urgenza in ospedale.

Da quanto lo stesso Eskirkhanov ha scritto, Chimaev sarebbe ora stabile, ma non sono stati ancora resi noti ulteriori dettagli.

Chi sostituirà Khamzat Chimaev?

Nella serata di ieri, il presidente UFC Dana White ha comunicato in un video del ritiro di Khamzat Chimaev dalla card, rivelando anche il nome del suo sostituto: il pluricampione mondiale di sambo Ikram Aliskerov.

Quest’ultimo è giunto in UFC lo scorso anno, riuscendo ad archiviare nei suoi due incontri in promotion delle vittorie per KO contro Phil Hawes e Warlley Alves. Il suo record complessivo è di 15-1, ed è un ex avversario di Khamzat Chimaev.

Fu proprio il ceceno a infliggere al daghestano l’unica sconfitta della sua carriera durante la loro permanenza in BRAVE CF.

Per Aliskerov questa è una grandissima occasione, potersi confrontare con un ex campione UFC già al suo terzo scontro in promotion. Non resta dunque che attendere UFC Saudi Arabia, ma anche ulteriori aggiornamenti sulle condizioni di Chimaev.