Ad imageAd image

Lorenzo Musetti vince l’ATP di Napoli

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Lorenzo Musetti vince il German Open 2022

Lorenzo Musetti vince il torneo ATP di Napoli battendo Matteo Berrettini con lo score di 7-6 (7- 5) 6-2.

Per il tennista toscano si tratta del secondo titolo in carriera nel circuito maggiore dopo il titolo ATP 500 di Amburgo, dove batté Alcaraz sempre nel 2022.

- PUBBLICITA-

Complice anche una condizione non ottimale di Berrettini, Lorenzo riesce a vincere il suo secondo titolo in carriera, il primo sul cemento, tenendo conto che Amburgo era su terra battuta.

Sfugge a Berrettini il primo titolo sul Cemento, dove ancora non aveva vinto, mentre era riuscito sia su Erba che su Terra.

Lorenzo Musetti vince l’ottava finale tutta italiana del circuito ATP

Derby azzurro che ha visto un grandissimo equilibrio, anche se però a servizio Lorenzo Musetti ha sofferto meno di Berrettini.

Il toscano ha subito una sola palla break, che ha agevolmente annullato, il romano, per arrivare al Tie break, invece ha dovuto annullare ben 5 palle break.

Tiè Break, che si decide su un punto perso da Berrettini sul 3-3.

Secondo set invece dove Lorenzo ha conquistato subito il primo break, e Matteo non è riuscito mai ad impensierire il toscano che a servizio è stato impeccabile.

Nel corso poi del settimo game, Musetti strappa un altro servizio ad un Berrettini stanco e chiude la contesa in 2 ore e 2 minuti.

Complimenti a Lorenzo Musetti per il suo secondo titolo ATP in carriera, il primo in casa.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento