UFCMMA

Michael Page si allontana dalla UFC?

Michael Page si allontana dalla UFC?

Michael Page ha dichiarato che ci sono ancora alcuni ostacoli prima di iniziare la sua avventura nell’Ultimate Fighting Championship.

Il combattente britannico è uno dei fighter più famosi al di fuori della UFC, nonché uno dei più spettacolari con i suoi KO che hanno fatto il giro del pianeta.

Dopo aver raccolto grandi risultati in Bellator ottenendo un record di 17 vittorie e soltanto due sconfitte, Michael Page ha voglia di provare ad alzare l’asticella cimentandosi in UFC, la promotion leader del settore delle mixed martial arts.

Michael Page firmerà con la UFC?

Michael Page poche settimane fa, in occasione di UFC 294 del 21 ottobre ad Abu Dhabi, ha postato una foto sui social network che lo ritrae insieme al presidente dell’Ultimate Fighting Championship Dana White.

Ciò lasciava presagire che era soltanto ad un passo la firma con l’azienda americana, ma, recentemente, ‘MVP’ ha dichiarato a ‘The MMA fan show’ che ora sono comparsi alcuni ostacoli:

“Mi piacerebbe dire che è fatta e che sono un fighter UFC, però ci sono alcuni ostacoli da superare prima di mettere la firma. Il dialogo continua con i ragazzi, speriamo di risolvere tutto quanto a breve”.

Michael Page afferma che si tratterebbe di un sogno combattere in UFC: “Le mie emozioni sono le stesse di quando ho iniziato a competere nelle MMA. Sognavo di lottare in UFC perché era il top, poi le cose sono cambiate e sono uscite fuori altre promotion di livello come Bellator”.

Dunque, nonostante un rallentamento nella negoziazione, Michael Page nel 2024 potrebbe fare il suo esordio in UFC. Il combattente inglese ha disputato il suo ultimo match nel marzo 2023 quando ha sconfitto il giapponese Goiti Yamaguchi per TKO dopo soltanto 26 secondi dall’inizio dell’incontro sfoderando un violento low kick.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michael Page (@michaelvenompage)