Ad imageAd image

Modeste Pooda è un nuovo giocatore dei Seamen Milano

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Modeste Pooda è un nuovo giocatore dei Seamen Milano

Modeste Pooda è stato annunciato come nuovo giocatore dei Seamen Milano per la loro prima stagione in ELF.

Il Running Back francese non è nuovo ai palcoscenici europei, dato che ha fatto parte del roster dei Vienna Vikings capace di vincere il titolo al primo anno nella lega europea.

- PUBBLICITA-

Per lui è un ritorno in Italia, due anni dopo la sua avventura con i Panthers Parma, con i quali vinse l’Italian Bowl nel 2021 da protagonista.

 

Modeste Pooda torna in Italia: Giocherà per i Seamen Milano

I Seamen Milano hanno annunciato oggi che Modeste Pooda, Running Back ex Vienna Vikings, è un nuovo giocatore della formazione che quest’anno debutterà nella European League of Football.

Il giocatore di origini ivoriane viene dall’esperienza in Austria dove ha vinto il titolo al primo anno della franchigia nella lega europea, dopo aver sconfitto gli Hamburg Sea Devils per 27-15.

Per il Running Back sarà un ritorno in Italia dopo un anno di assenza, dopo aver trascorso sei stagioni con i Panthers Parma, squadra con la quale ha vinto il titolo nel 2021 a Piacenza, proprio contro i marinai meneghini, e ritrovando tra i suoi compagni di squadra Matteo Felli, ex kicker della compagine emiliana.

Sono felice di aggiungermi ai Seamen Milano per la loro prima stagione in ELF. In tutta onestà, sono felice di far parte di una squadra italiana nella lega europea. Ci sono talenti di vario tipo e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura“, ha dichiarato Modeste Pooda sui profili social della squadra.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento