Ad imageAd image

Monster Jam 2023: info, streaming e dove vederlo

Francesco Auletta
Francesco Auletta
10 minuti di lettura
Monster Jam 2023: info, streaming e dove vederlo

Monster Jam 2023 avrà inizio tra meno di un mese, e sarà la ventesima stagione dell’omonima serie di spettacoli dedicata ai monster truck.

Grande attesa per questa edizione, che si prospetta già essere una delle più ricordate di sempre.

- PUBBLICITA-

Dopo aver superato i 500 episodi con il doppio finale della scorsa stagione, nel quale abbiamo visto trionfare le Grave Digger e i Max-D, stanno pian piano annunciando una grande lineup e un grande programma per Monster Jam 2023.

Andiamo a scoprire quindi quali monster truck vedremo gareggiare, chi sono i piloti già annunciati e come sarà possibile seguire gli spettacoli.

I monster truck di Monster Jam 2023

Per ora sono stati confermati 31 veicoli nella lineup di Monster Jam 2023. Riporteremo in seguito la lista, che verrà ultimata entro la fine dell’anno.

  • Avenger
  • Axe
  • Bad Company
  • Bakugan Dragunoid
  • Black Pearl
  • Dragon
  • Earth Shaker
  • El Toro Loco
  • Grave Digger
  • Great Clips Mohawk Warrior
  • Jester
  • Jurassic Attack
  • Just Get-Er-Done
  • Kraken
  • Lucas Stabilizer
  • Max-D
  • Megalodon
  • Monster Mutt
  • Monster Mutt Dalmatian
  • Raminator
  • Rammunition
  • Scooby-Doo
  • Shaker
  • Soldier Fortune
  • Son-uva Digger
  • Stone Crusher
  • Terminal Velocity
  • Velociraptor
  • Vendetta
  • Wild Side
  • Zombie

 

I piloti iscritti a Monster Jam 2023

Ricordiamo che le gare di Monster Jam 2023 sono divise in due categorie e cinque gruppi: le Stadium Championship Series (Red e Blue) e le Arena Championship Series (East, Central e West).

Seguono le liste dei piloti ancora incomplete, che verranno ultimate in queste prossime settimane.

Stadium Championship Series Red

  • Adam Anderson (Grave Digger)
  • Tom Meents (Max-D)
  • Kayla Blood (Soldier Fortune)
  • Camden Murphy (Bakugan Dragonoid)
  • Mike Christensen (Vendetta)
  • Travis Mowery (Velociraptor)
  • Matt Pagliarulo (Jester)
  • Nick Pagliarulo (Kraken)
  • Todd Leduc (Megalodon)
  • Bryce Kenny (Great Clips Mohawk Warrior)
  • Jemey Garner (El Toro Loco)
  • Cole Venard (Black Pearl)

 

Stadium Championship Series Blue

  • Ryan Anderson (Son-uva Digger)
  • Bari Musawwir (Zombie)
  • Cynthia Gauthier (Lucas Stabilizer)
  • Tyler Menninga (Grave Digger)
  • Cory Rummell (Megalodon)
  • Jim Koehler (Avenger)
  • John Gordon (Bad Company)
  • Ryan Disharoon (Saigon Shaker)
  • Mark List (El Toro Loco)
  • Joe Foley (Axe)
  • Chris Koehler (Monster Mutt)
  • 12° nome ancora da annunciare

 

Arena Championship Series East

  • Weston Anderson (Grave Digger)
  • Linsey Read (Scooby-Doo)
  • Armando Castro (El Toro Loco)
  • Dalton Widner (Jurassic Attack)
  • Bernard Lyght (Megalodon)
  • Hunter Souza (Earth Shaker)
  • Chad Tingler (Zombie)
  • Frank Krmel (Stone Crusher)

 

Arena Championship Series Central

  • Brandon Vinson (Grave Digger)
  • Coty Saucier (Dragon)
  • Brandan Tulachka (Just Get-Er-Done)
  • Mikayla Tulachka (Megalodon)
  • Zack Garner (Wild Side)
  • Jon Zimmer Jr (Terminal Velocity)
  • Jamie Sullivan (Monster Mutt Dalmatian)
  • 8° nome ancora da annunciare

 

Arena Championship Series West

  • Krysten Anderson (Grave Digger)
  • Elvis Lainez (El Toro Loco)
  • Tristan England (Earth Shaker)
  • David Olfert (Velociraptor)
  • Bailey Shea (Monster Mutt Dalmatian)
  • Mark Hall (Raminator)
  • Kurt Kraehmer (Rammunition)
  • Ashley Sanford (Megalodon)

 

Date e tappe di Monster Jam 2023

Scopriamo adesso in che date si terranno le gare di Monster Jam 2023, e quali saranno le location in cui si svolgeranno.

Le date non evidenziate simboleggiano gli eventi che non daranno punti e che saranno soggetti a cambiamenti.

 

Stadium Championship Series Red

  • 7 gennaio – RingCentral Coliseum (Oakland, California)
  • 14/15 gennaio – Angel Stadium of Anaheim (Anaheim, California)
  • 21/22 gennaio – Dome at America’s Center (St. Louis, Missouri)
  • 28/29 gennaio – Loandepot Park (Miami, Florida)
  • 4/5 febbraio – Raymond James Stadium (Tampa, Florida)
  • 11 febbraio – NRG Stadium (Houston, Texas)
  • 18/19 febbraio – US Bank Stadium (Minneapoli, Minnesota)
  • 25 febbraio – Tiaa Bank Field (Jacksonville, Florida)
  • 11/12 marzo – Ford Field (Detroit, Michigan)
  • 18/19 marzo – PNC Arena (Raleigh, North Carolina)
  • 25/26 marzo – Mississipi Coast Coliseum (Biloxi, Mississipi)
  • 31/2 marzo/aprile – Landers Center (Southaven, Mississipi)
  • 8 aprile – JMA Wireless Dome (Syracuse, New York)
  • 15 aprile – Lincoln Financial Field (Philadelphia, Pennsylvania)
  • 22/23 aprile – Atlanta Motor Speedway (Atlanta, Georgia)
  • 6 maggio – Gillette Stadium (Foxboro, Massachusetts)
  • 13 maggio – Metlife Stadium (East Rutherford, New Jersey)
  • 1 luglio – Monster Jam 2023 Finals, Nissan Stadium (Nashville, Tennessee)

 

Stadium Championship Series Blue

  • 7/8 gennaio – Snapdragon Stadium (San Diego, California)
  • 14/15 gennaio – Snapdragon Stadium (San Diego, California)
  • 21/22 gennaio – Alamodome (San Antonio, Texas)
  • 28/29 gennaio – NRG Stadium (Houston, Texas)
  • 4/5 febbraio – Lucas Oil Stadium (Indianapolis, Indiana)
  • 11/12 febbraio – Angel Stadium of Anaheim (Anaheim, California)
  • 18/19 febbraio – Angel Stadium of Anaheim (Anaheim, California)
  • 25/26 febbraio – Utep Sun Bowl (El Paso, Texas)
  • 4 marzo – AT&T Stadium (Arlington, Texas)
  • 10/12 marzo – Ford Idaho Center (Nampa, Idaho)
  • 17/19 marzo – Pacific Coliseum (Vancouver, British Columbia)
  • 30 aprile – Salinas Sports Complex (Salinas, California)
  • 1 luglio – Monster Jam 2023 Finals, Nissan Stadium (Nashville, Tennessee)

 

Arena Championship Series East

  • 7/8 gennaio – Bridgerstone Arena (Nashville, Tennessee)
  • 14/15 gennaio – T-Mobile Center (Kansas City, Missouri)
  • 21/22 gennaio – Fiserv Forum (Milwuakee, Wisconsin)
  • 27/29 gennaio – Prudential Center (Newark, New Jersey)
  • 3/5 febbraio – UBS Arena (Belmont Park, New York)
  • 10/12 febbraio – PPG Paints Arena (Pittsburgh, Pennsylvania)
  • 17/19 febbraio – DCU Center (Worcester, Massachusetts)
  • 25/26 febbraio – XL Center (Hartford, Connecticut)
  • 3/5 marzo – AllState Arena (Rosemont, Illinois)
  • 11/12 marzo – MVP Arena (Albany, New York)
  • 17/19 marzo – The Huntington Center (Toledo, Ohio)
  • 24/26 marzo – Van Andel Arena (Gran Rapids, Michigan)
  • 1/2 aprile – Schottenstein Center (Columbus, Ohio)
  • 7/8 aprile – Macon Coliseum (Macon, Georgia)
  • 15/16 aprile – Heritage Bank Center (Cincinnati, Ohio)
  • 22/23 aprile – FirstOntario Centre (Hamilton, Ontario)
  • 28/30 aprile – Baltimore Arena (Baltimore, Maryland)
  • 5/7 maggio – Mohegan Sun Arena (Wilkes-Barre, Connecticut)
  • 13/14 maggio – SNHU Arena (Manchester, New Hempshire)
  • 1 luglio – Monster Jam 2023 Finals, Nissan Stadium (Nashville, Tennessee)

 

Arena Championship Series Central

  • 7/8 gennaio – Bon Secours Wellness (Greenville, South Carolina)
  • 14/15 gennaio – Greensboro Coliseum (Greensboro, North Carolina)
  • 20/22 gennaio – Hampton Coliseum (Hampton, Virginia)
  • 28/29 gennaio – Capital One Arena (Washington DC)
  • 3/5 febbraio – Dunkin’ Donuts Center (Providence, Rhode Island)
  • 11/12 febbraio – Legacy Arena BJCC (Birmingham, Alabama)
  • 18/19 febbraio – Rocket Mortgage Fieldhouse (Cleveland, Ohio)
  • 24/26 febbraio – PPL Center (Allentown, Pennsylvania)
  • 4/5 marzo – Bancorp South Arena (Tupelo, Mississipi)
  • 10/12 marzo – Payne Arena (Hidalgo, Texas)
  • 17/19 marzo – Von Braun Center Propst Arena (Huntsville, Alabama)
  • 25/26 marzo – Freedom Hall (Louisville, Kentucky)
  • 1/2 aprile – North Charleston Coliseum (North Charleston, South Carolina)
  • 7/8 aprile – Florence Center (Florence, South Carolina)
  • 15/16 aprile – The Resch Center (Green Bay, Wisconsin)
  • 22/23 aprile – Colonial Life Arena (Columbia, South Carolina)
  • 29/30 aprile – Ford Center (Evansville, Indiana)
  • 1 luglio – Monster Jam 2023 Finals, Nissan Stadium (Nashville, Tennessee)

 

Arena Championship Series West

  • 6/8 gennaio – Vivint Arena (Salth Lake City, Utah)
  • 13/15 gennaio – Tacoma Dome (Tacoma, Washington)
  • 27/29 gennaio – Golden 1 Center (Sacramento, California)
  • 4 febbraio – Fargodome (Fargo, Indiana)
  • 10/12 febbraio – Ball Arena (Denver, Colorado)
  • 18/19 febbraio – Paycom Center (Oklahoma City, Oklahoma)
  • 25/26 febbraio – Intrust Bank Arena (Wichita, Kansas)
  • 4/5 marzo – Moda Center (Portland, Oregon)
  • 10/12 marzo – Save Mart Center (Fresno, California)
  • 25/26 marzo – Simmons Bank Arena (Little Rock, Arkansas)
  • 31/2 marzo/aprile – Tucson Arena (Tucson, Arizona)
  • 7/8 aprile – Pinnacle Bank Arena (Lincoln, Nebraska)
  • 15/16 aprile – Wells Fargo Arena (Des Moines, Iowa)
  • 22/23 aprile – Moody Center (Austin, Texas)
  • 28/30 aprile – The Broadmoor World Arena (Colorado Springs, Colorado)
  • 6 maggio – Vibrant Arena (Moline, Illinois)
  • 1 luglio – Monster Jam 2023 Finals, Nissan Stadium (Nashville, Tennessee)

 

Dove poter guardare Monster Jam 2023?

Sarà possibile vedere gli highlights delle gare di Monster Jam 2023 sul canale YouTube ufficiale.

Al momento non è stato ancora reso noto se rivedremo trasmessa la celebre competizione di monster truck nel nostro paese. Ricordiamo che l’ultima messa in onda in Italia risale alla stagione del 2020, quando le gare venivano trasmesse sul canale tv e sul sito di MS Motor TV.

Negli Stati Uniti, invece, la copertura televisiva verrà affidata nuovamente a NBC Sports e a CNBC.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Nonostante prediliga il pro-wrestling come sua disciplina preferita, ha maturato un profondo interesse generale per il mondo dello sport. Questo e l'interesse nell'espandere le proprie conoscenze, lo hanno spinto a lavorare anche su TSOS. Simpatizza molto per l'atletica leggera e per gli sport olimpici ed è anche un fan di Formula 1 e MotoGP.
Lascia un commento