Ad imageAd image

Power Slap League le regole della lega degli schiaffi

Fabrizio Giovagnoli
Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
Power Slap League le regole della lega degli schiaffi
Contenuti dell'articolo

La Power Slap League è il nuovo bizzarro progetto sul quale ha deciso di investire il presidente della UFC Dana White che l’ha presentata ieri.

Il format della PSL riprende quello delle competizioni di schiaffi molto popolare nell’Est Europa e divenuto fenomeno virale sui social media.

- PUBBLICITA-

Dana White ha specificato che non sarà direttamente coinvolto nel management quotidiano di questa lega ma ne manterrà la supervisione.

La Power Slap League verrà trasmessa negli Stati Uniti dal network via cavo TBS e le competizioni inizieranno a Gennaio 2023.

Power Slap League: il regolamento

Durante la presentazione è stato fornita una brochure alla stampa contenente il regolamento e la terminologia che caratterizzeranno gli eventi della Power Slap League

Il lancio di una moneta determinerà quale sarà il concorrente a dare o a ricevere per primo lo schiaffo.

I partecipanti avranno  30 secondi a disposizione per colpire e altri 30 secondi per recuperare dal colpo. Il numero minimo di turni per ogni competizione sarà di tre.

La vittoria sarà determinata tramite knockout, TKO o punti, che, come per MMA e boxe, saranno basati su un sistema a 10 punti.

I giudici determineranno il punteggio in base all’efficacia dei colpi inferti e alla capacità di recupero dopo quelli subiti. 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento