Ad imageAd image

Qatar 2022: Nessuno raggiunge i 9 punti nella prima fase

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Qatar 2022: Nessuno raggiunge i 9 punti nella prima fase

A Qatar 2022 nessuna squadra ha chiuso a punteggio pieno dopo la fase a gironi.

Per la prima volta con il formato di competizione attuale, le prime classificate non sono riuscite a chiudere la prima fase con un cammino perfetto.

- PUBBLICITA-

Solo tre squadre potevano raggiungere i nove punti dopo l’ultima giornata, ma nessuna è riuscita a raggiungere l’obbiettivo, perdendo tutte l’ultimo incontro.

 

Qatar 2022: Nessuna squadra chiude a punteggio pieno la fase a gironi

Con la fine della fase a gironi di Qatar 2022, per la prima volta nessuna nazionale è riuscita a fare punteggio pieno dopo le prime tre gare della fase a gruppi.

A partire dal mondiale di Francia 1998, ovvero dall’inizio del format attuale, che vede 32 squadre divise in 8 gruppi, almeno due formazioni sono riuscite a chiudere il gruppo a nove punti, cosa che quest’anno non è successa e che rappresenta qualcosa di inedito per quanto concerne la massima competizione calcistica.

Solo Francia, Portogallo e Brasile avevano la possibilità di mantenere il trend, ma hanno tutte e tre perso rispettivamente contro Tunisia, Corea del Sud e Camerun.

L’Argentina, che domani sfiderà l’Australia per gli ottavi di finale di Qatar 2022, rimane quindi la prima (1998, 2010 e 2014) per molteplice imbattibilità ai gironi.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grito de GOL (@gritodegolcanal)

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
1 commento