Ad imageAd image

Rally Nuova Zelanda 2022: Hyundai penalizzate Evans leader

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
2 minuti di lettura
Rally Nuova Zelanda 2022: Hyundai penalizzate Evans leader

Rally Nuova Zelanda 2022: le due Hyundai di Ott Tanak e Thierry Neuville hanno ricevuto una penalità di 5 secondi e grazie a questo Evans è il nuovo leader.

La casa coreana, in queste ultime tappe del mondiale WRC ha dimostrato di saper migliorare la propria vettura diventando una spina nel fianco della Toyota e di Kalle Rovanperä nella loro rincorsa verso i titoli mondiali.

- PUBBLICITA-

Tuttavia durante il Rally di Nuova Zelanda Hyundai Motorsport ha commesso un errore che gli ha fatto perdere la leadership di tappa occupata dall’estone Tänak nei confronti di Elfyn Evans.

 

Rally Nuova Zelanda 2022: errore di taratura dell’ibrido per Hyundai

Nella nottata si è disputata la prima giornata del Rally Nuova Zelanda 2022, 11° tappa del mondiale WRC che ha visto Ott Tänak davanti a tutti.

Tuttavia la scuderia Hyundai Motorsport ha sbagliato la taratura dell’ibrido sia a Tänak che a Neuville costringendoli a scontare una penalità di 5 secondi in classifica generale.

Sulle vetture della casa coreana sono stati superati i limiti di 240Kj di potenza massima fruibile dell’ibrido consentiti dal regolamento, infrangendo così l’Articolo 3, appendice XV (Rally 1 – Hybrid Strategy – Details) del Regolamento Sportivo WRC 2022 e l’Articolo 11.9 del Bollettino numero 2 del Regolamento Particolare.

 

Rally Nuova Zelanda 2022: classifica

Rally Nuova Zelanda 2022: la Top 10 Overall dopo la prima giornata (penalità comprese)

  1. E. EVANS – Toyota – 1-36.48.8
  2. O. TÄNAK – Hyundai – +4.8
  3. S. OGIER – Toyota – +6.5
  4. K. ROVANPERÄ – Toyota – +7.0
  5. G. GREENSMITH – Ford – +43.6
  6. T. NEUVILLE – Hyundai – +50.4
  7. O. SOLBERG – Hyundai – +1.28.1
  8. T. KATSUTA – Toyota – +1.41.8
  9. H. PADDON – Hyundai WRC2 – +5.06.8
  10. L .BERTELLI – Ford WRC2 – + 5.41.2

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
Lascia un commento