Ad imageAd image

Red Bull potrebbe correre senza marchio a Singapore

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
2 minuti di lettura
Red Bull potrebbe correre senza marchio a Singapore

Red Bull, al prossimo gran premio di Singapore potrebbe correre senza le scritte ‘Red Bull’ sulle proprie vetture.

La storica casa produttrice di energy drink austriaca è arrivata in Formula 1 durante la stagione 2005 rilevando la Jaguar e da allora si è distinta come uno dei team più vincenti della storia recente.

- PUBBLICITA-

Il team di Milton Keynes infatti da quando è nato ha raccolto ben 5 titoli costruttori (2010, 2011, 2012, 2013 e 2022) e 6 titoli mondiali piloti, 4 con Sebastian Vettel (dal 2010 al 2013) e 2 con Max Verstappen (2021 e 2022).

Ma il prossimo anno potrebbe correre il GP di Singapore senza il suo marchio storico per la prima volta nella sua storia.

 

Red Bull rischia di correre senza scritte a Singapore

Quello che potrebbe sembrare una gioco sta per diventare realtà, ovvero Red Bull rischia di correre il prossimo GP di Singapore senza le scritte Red Bull.

Tutto ciò è dovuto perché dal 30 Dicembre 2022 nello stato di Singapore entrerà in vigore la normativa introdotta dal governo che dichiara guerra al diabete.

I residenti di Singapore stanno sempre più soffrendo di questa malattia tanto che il governo vuole rendere obbligatorio il divieto di pubblicizzare bevande pre confezionate con un quantitativo di zucchero maggiore di 10 g per 100 g.

Calcolando che la bevanda austriaca contiene 11 g di zucchero per 100 g, il team Oracle Red Bull Racing rischia seriamente di correre il prossimo Gran Premio di Singapore senza lo sponsor che nomina il team.

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max Verstappen (@maxverstappen1)

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
Lascia un commento