Ad imageAd image

Riot Games subisce un attacco hacker ai server

Gianandrea Gornati
Gianandrea Gornati
3 minuti di lettura
Riot Games subisce un attacco hacker ai server

Riot Games ha annunciato di aver subito un attacco hacker con conseguente furto del codice sorgente di League Of Legends.

La notizia è stata data solo nella prima mattinata italiana ed ha del clamoroso: Riot Games, società sviluppatrice di League Of Legends, ha ammesso di aver subito un attacco hacker con conseguenze devastanti per il gioco stesso.

- PUBBLICITA-

Difatti, uno dei furti riguarderebbe il codice sorgente del gioco stesso che potrebbe portare alla nascita di un folto numero di trucchi da usare in gioco; nel codice sorgente di League Of Legends è infatti presente anche il protocollo anti-cheat, prassi ormai solita di tutti i videogiochi online.

Le dichiarazioni di Riot Games dopo l’attacco hacker

Riot Games stessa ha rilasciato alcune dichiarazioni al riguardo: “Durante il weekend abbiamo subito un attacco hacker con conseguente furto del codice sorgente di League Of Legends, Teamfight Tactics e anche del server anti-cheat. Abbiamo anche ricevuto una mail con una richiesta di riscatto che, ovviamente, non intendiamo pagare; la nostra società è attualmente al lavoro con il dipartimento di sicurezza informatica e con le autorità competenti per cercare di rintracciare gli hacker.”

“Il codice sorgente può portare alla creazione di trucchi oltre alla possibile divulgazione di meccaniche ancora in fase sperimentale; fortunatamente sono ancora in fase embrionale e quindi è molto difficile vengano rilasciati in questo momento, ma non possiamo escluderlo.”

Riguardo alla creazione di eventuali cheat che andrebbero a rovinare l’esperienza di gioco, Riot Games ha aggiunto: “Il rischio di nuovi cheat è molto alto, ma l’intenzione dell’azienda era comunque di rivederlo nel 2023. Questa situazione non fa altro che accelerare lo sviluppo del nuovo software dato il fatto che, adesso, dobbiamo scongiurare eventuali nuovi cheat.”

Riot Games, nonostante abbia rassicurato che per VALORANT non ci saranno problemi a livello di cheat, non ha però chiarito quando la situazione verrà risolta definitivamente; non ci resta che attendere eventuali sviluppi sulla vicenda.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento