The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Russell Westbrook deluso per la sostituzione contro i Pacers

Il giocatore dei Lakers non ha mandato giù la sostituzione

Russell Westbrook, che è stato sostituito durante i minuti finali della partita di mercoledì dei Los Angeles Lakers contro gli Indiana Pacers, si è detto “deluso” dalla decisione di non giocare nel crunch time.

Le parole di Russell Westbrook

In un’intervista con Adrian Wojnarowski di ESPN, è stato chiesto a Russell Westbrook se si fosse sentito sorpreso dalla decisione dell’allenatore dei Lakers Frank Vogel di sostituirlo a 3 minuti e 52 secondi dalla fine di una partita che la squadra di Los Angeles stava conducendo 101-94. Ecco le sue parole:

“Sorpreso, sì. Ero deluso di non essere rientrato, ma sono più deluso per aver perso quella dannata partita”, ha dichiarato Russell Westbrook.

“Voglio essere in campo per aiutare i miei compagni ed essere in grado di aiutare la nostra squadra a vincere partite come quella. Ma ormai la decisione era stata presa”, ha chiosato il giocatore giallo-viola.

Russell Westbrook si è anche detto imperterrito nel modo di capire cosa “è meglio per la nostra squadra per vincere nel lungo periodo”, come riporta sempre Wojnarowski di ESPN.

Vogel ha sostituito Westbrook per far entrare Malik Monk, una mossa che l’allenatore dei Lakers ha difeso dicendo che stava facendo “giocare i ragazzi che pensavo avrebbero poi vinto la partita”.

Purtroppo per la franchigia di Los Angeles, non è andata così.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta