The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Sean Payton lascia i New Orleans Saints dopo 16 stagioni

Dopo sedici anni di permanenza lascia la Louisiana

Sean Payton ha deciso di lasciare i New Orleans Saints e, almeno momentaneamente, le sidelines della NFL, per prendersi una pausa dal Football.

L’ex Head Coach è rimasto con la franchigia per sedici anni e quindici stagioni, dato che non ha potuto allenare nel 2012 a causa di una sospensione.

Sean Payton si prende una pausa dal Football Americano

Nella giornata di oggi Sean Payton ha deciso di dimettersi dall’incarico di Head Coach dei New Orleans Saints. Questa decisione rappresenta la fine di un’era in Louisiana, dato che lo stesso Payton ha dato un’immagine alla franchigia da quando è stato assunto nel 2006, dopo l’arrivo dell’uragano Katrina, calamità naturale che ha messo in ginocchio la città, portando alla franchigia un Super Bowl vinto nel 2009.

Il suo lungo incarico comprende anche lo scandalo delle taglie, altrimenti detto “Bounty Gate“, dove i giocatori ricevevano dei bonus per infortunare deliberatamente gli avversari e per prestazioni vietate dal regolamento, uno scandalo che ha coinvolto molti giocatori della difesa e con il quale il coach è stato squalificato per un anno.

Sean Payton, nonostante ciò, verrà ricordato per il suo grande operato al Superdome, e anche se con molta probabilità avrà deciso di prendersi una pausa non si fermano le probabilità di poterlo rivedere da qualche parte.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta