Ad imageAd image

Snooker: 10 giocatori cinesi accusati di manipolazione

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Snooker: 10 giocatori cinesi accusati di manipolazione

Il mondo dello Snooker è stato colpito da uno scandalo che vede protagonisti dieci giocatori cinesi accusati di aver manipolato delle partite.

Infatti, i diretti interessati sono stati accusati di aver organizzato delle combine in modo da poter decidere a loro piacimento i risultati delle partite. Si parla anche di giocatori che hanno avuto modo di partecipare a inali e tornei importanti.

- PUBBLICITA-

Per molti, questo è stato definito il peggior scandalo della storia della disciplina, e il massimo organismo dello sport ha deciso di investigare.

 

Anche lo Snooker è colpito dal fenomeno del Match Fixing: Giocatori cinesi accusati di combine

Dieci giocatori cinesi appartenenti al circuito della WPBSA, la federazione internazionale che si occupa della regolamentazione dello Snooker, sono stati accusati di Match Fixing, ovvero di aver manipolato i risultati delle partite in maniera illegale.

La disciplina sta affrontando quello che potrebbe essere il peggior scandalo della sua storia, con la federazione che ha deciso di sospendere i diretti interessati dal World Snooker Tour, grazie anche alla collaborazione con Sportradar, azienda che analizza i dati sportivi per i bookmakers e che è tra i partner dell’organismo.

Tra i giocatori coinvolti ci sono Yan Bingtao, che nel 2021 aveva conquistato il Masters, uno dei tornei più importanti della stagione, e Zhao Xintong, che nello stesso anno aveva vinto lo UK Championship, mentre lo scorso ottobre Liang Wenbo, che nel 2016 aveva ottenuto l’English Open, fu il primo a subire una sospensione per aver provocato una combine, quando chiese al collega Chang Binyu di perdere contro Jamie Jones all’English Open 2022 con un determinato punteggio.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento