Ad imageAd image

Sport invernali: Sighel prima medaglia nello Short Track

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Sport invernali: prime medaglie dal Pattinaggio artistico

Sport invernali: parte alla grande anche la stagione dello Short Track, merito di Pietro Sighel che prende un bronzo nei 500 metri.

Nella tappa di Coppa del Mondo di Montreal, in Canada, Pietro Sighel, giovane promessa azzurra dello Short Track e già con due medaglie olimpiche in tasca (staffetta mista Argento e staffetta maschile bronzo), si prende la prima medaglia di stagione.

- PUBBLICITA-

In questa distanza in Coppa del Mondo, al maschile, erano 14 anni che non arrivava una medaglia per i colori azzurri e ci riesce uno dei più giovani in assoluto.

Sport invernali: Pietro Sighel nuova promessa dello Short Track?

Inizia bene la stagione degli sport invernali nel settore ghiaccio, dopo le due medaglie di bronzo nel pattinaggio artistico, ecco la medaglia di Bronzo di Sighel nei 500 m di Short Track.

È stata una finale ad inseguire per l’azzurro, che è rimasto in quarta posizione per quasi tutto il tempo, giocandosi l’attacco decisivo nell’ultimo giro sul canadese Jordan Pierre-Giles.

Un sorpasso perfetto a due curve dal termine quello di Sighel, che poi è stato bravissimo a gestire l’arrivo e conquistare questo podio atteso in CdM da 14 anni.

La vittoria è andata al padrone di casa Steven Dubois, che si è messo quasi subito davanti e non ha più lasciato la prima posizione, in una gara dominata per tutto il mezzo km.

Alle sue spalle ha chiuso il sudcoreano Lee June Seo, che si prende l’argento.

Ci vorranno conferme sul fatto che Pietro Sighel possa essere una nuova stella degli sport invernali italiani, ma i presupposti ci sono tutti per una carriera importante a livello globale.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento