Ad imageAd image

Todd Downing arrestato per guida in stato alterato

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Todd Downing, Offensive Coordinator dei Tennessee Titans, è stato arrestato nella notte per guida in stato alterato.

Todd Downing, Offensive Coordinator dei Tennessee Titans, è stato arrestato nella notte per guida in stato alterato.

L’assistente allenatore della franchigia veniva dalla vittoria ottenuta nell’anticipo del Giovedì contro i Green Bay Packers, e durante la notte era stato fermato dalla polizia locale.

- PUBBLICITA-

La squadra è in stretto contatto con la lega e le autorità per chiudere la faccenda il prima possibile.

 

Todd Downing, OC dei Titans, arrestato nella notte

Todd Downing è stato arrestato nella notte dalla polizia di Nashville nella notte dopo la vittoria ottenuta dai Tennessee Titans contro i Green Bay Packers.

L’Offensive Coordinator della formazione allenata da Mike Vrabel è stato trovato in stato alterato alla guida, superando anche i limiti di velocità, dalle autorità locali, venendo rilasciato poi sotto cauzione nella prima mattina del giorno successivo.

I Titans, tramite un comunicato, hanno preso atto di quanto avvenuto nella notte e sono in contatto con la lega e le forze di giustizia locali per ottenere ulteriori informazioni. Anche Vrabel, insieme con il GM e la proprietà, ha parlato con lo stesso Downing, informandogli che ci sono delle regole da parte della NFL e la squadra avrà le informazioni del caso il prima possibile.

Nell’anticipo del Giovedì, i Titans hanno sconfitto in trasferta i Packers per 27-17, raggiungendo un record di 7-3 e continuando in testa alla AFC South.

 

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento