UFCMMA

Tony Ferguson si ritira? Parla Paddy Pimblett

Tony Ferguson si ritira? Parla Paddy Pimblett

Tony Ferguson ha perso il suo settimo match consecutivo in UFC e non mancano le voci riguardo un suo ritiro. Paddy Pimblett ha voluto dire la sua.

L’ex campione ad interim, leggenda immensa dell’Ultimate Fighting Championship, non riesce a trovare la luce in fondo al tunnel. Infatti, ‘El Cucuy’ ha perso un’altra volta dentro l’ottagono UFC, per la settima volta di fila.

Sono sempre di più i fan, gli addetti ai lavori e i fighter che consigliano a Tony Ferguson, ormai ad un passo dai 40 anni, di ritirarsi. Tuttavia, Paddy Pimblett non la pensa allo stesso modo.

Contenuti dell'articolo

Tony Ferguson deve ritirarsi?

Paddy Pimblett ha sconfitto Tony Ferguson per decisione unanime aggiudicandosi tutti e 3 i round dell’incontro, ma non crede che l’americano sia un fighter finito come pensano molti suoi colleghi.

Ecco le parole dell’inglese su ‘El Cucuy’: “Ho sentito all’interno della gabbia quanto è tosto Tony, è proprio come immaginavo. Lui non molla mai, ha una grande forza di volontà quell’uomo. Poi penso che il suo livello non si sia abbassato molto come dicono, credo che possa sconfiggere molti fighter presenti in UFC”.

Pimblett si spiega meglio: “Voglio dire, se dovesse affrontare avversari più scarsi come Mark Madsen e Drakkar Klose, sono certo che Tony li batterebbe”.

In effetti bisogna sottolineare il fatto che Tony Ferguson ha perso contro molti dei migliori combattenti al mondo come: Justin Gaethje, Charles Oliveira, Beneil Dariush, Michael Chandler, Nate Diaz, Bobby Green e ora, a UFC 296, contro Paddy Pimblett, non proprio gli ultimi arrivati.

Riguardo il discorso ritiro di ‘El Cucuy’ Pimblett la vede in questo modo: “Questa è una sua decisione personale, nessuno deve decidere per lui. Io non voglio che mi dicano di ritirarmi, ci devo pensare io quando arriverà il momento”.