Ad imageAd image

Tyson Fury: Joyce n.2 al mondo, scopriremo chi è il migliore

Alessandro Podio
Alessandro Podio
3 minuti di lettura
Tyson Fury: Joyce n.2 al mondo, scopriremo chi è il migliore

Tyson Fury si dice sorpreso dall’ultimo incontro visto a bordo ring, credeva davvero che Joseph Parker potesse battere Joe Joyce sabato sera.

L’imbattuto campione dei pesi massimi WBC ha tifato apertamente per Parker mentre era seduto a bordo ring vicino a Frank Warren, la cui società co-promuove Fury e promuove Joyce.

- PUBBLICITA-

Fury e Parker hanno trascorso molti round di allenamento l’uno contro l’altro negli ultimi anni e sono diventati molto amici.

Ben consapevole della durezza e del livello di abilità di Parker, Fury ammette di essere rimasto molto colpito dal modo in cui Joyce è riuscito a superare i pugni di Parker, a logorare l’ex campione

WBO e a metterlo ferocemente al tappeto con un gancio sinistro che ha posto fine all’incontro all’undicesimo round all’AO Arena di Manchester, in Inghilterra, la città natale di Fury.

Dopo aver valutato il resto della divisione, Tyson Fury ha stabilito che Joyce – non Oleksandr Usyk, Anthony Joshua o Deontay Wilder – è il secondo miglior peso massimo al mondo.

Joyce (15-0, 14 KO), alto 1,80 m e peso di 271 kg, ha vinto il titolo ad interim della WBO battendo il neozelandese Parker (30-3, 21 KO). L’argento olimpico del 2016 rimane il contendente numero

uno della WBO per uno dei quattro titoli detenuti dall’ucraino Usyk (20-0, 13 KO).

 

Tyson Fury colpito dalla boxe di Joyce

Tyson Fury si esprime a mezzo social: “ho trascorso una bella giornata guardando la boxe, guardando tutti i grandi incontri e studiando tutti i pesi massimi“, ha detto sui suoi account

Instagram e Twitter, “e devo dire che il grande Joe Joyce è il secondo miglior peso massimo al mondo, dietro di me, e nel suo giorno, dato il suo momento, chi può dire se potrebbe battermi o

meno? Penso che dovremo scoprirlo uno di questi giorni”.

Ho appena guardato questi prospetti di sfidanti per i titoli mondiali, Zhang Zhilei, Filip Hrgovic e tutti gli altri, ed ho cambiato idea e penso che il grande Joe Joyce sia il numero due dei pesi

massimi al mondo“.

E chissà se è il numero uno? Un giorno dovremo scoprire chi è il migliore tra me e lui. Ma al momento sono io a comandare perché sono campione del mondo dei pesi massimi e lui no“,

conclude la riflessione di Tyson Fury.

Per quanto riguarda Fury (32-0-1, 23 KO), il campione di oltre 2 metri e 265 libbre, sembra determinato a difendere la sua cintura WBC contro il tedesco Mahmoud Charr (33-4, 19 KO) nel suo

prossimo incontro.

Ricordiamo che l’imprevedibile Fury ha dichiarato pubblicamente che è scaduto il termine per definire un incontro di più alto profilo contro Joshua (24-3, 22 KO), che avrebbe dovuto svolgersi il 3

dicembre al Principality Stadium di Cardiff, in Galles.

fury the king ph. facebook@fury

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento