The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

World Age Group Competition 2021: L’Italia Centra Tre Finali

Ottimo inizio per l'Italbaby di trampolino elastico

Gli World Age Group Competition di trampolino elastico sono incominciati durante la giornata odierna al National Gymnastics Arena di Baku, in Azerbaijan, e si terranno fino al 28 novembre. Gli azzurrini sono saliti su tappeti del Mondiale junior, dedicato a diverse fasce d’età, centrando già nella prima giornata di gare ben tre finali su 4.

World Age Group Competition: che gran bell’inizio, Italia!

E’ stato davvero un gran bell’inizio quello dell’Italbaby ai World Age Group Competition 2021, guidata dal Direttore Tecnico Nazionale Giuseppe Cocciato e dal capodelegazione Ermes Cassani.

Ad aver iniziato la competizione per l’Italia, è stata la quattordicenne di Latina Silvia Coluzzi nell’individuale femminile nella categoria 13-14 anni. Allenata a Fano dal tecnico Matteo Martinelli, Coluzzi ha iniziato alla grande la sua prima esperienza iridata, ottenendo il primo punteggio in qualifica con due esercizi impeccabili. Nella successiva finale, però, la due volte campionessa assoluta italiana ha purtroppo fatto un errore nell’ottavo salto e ha chiuso in ottava posizione.

Nel corso di questi World Age Group Competition, vedremo nuovamente Silvia Coluzzi gareggiare in coppia con Giorgia Giampieri nel synchro femminile sabato 27 novembre.

Nell’individuale maschile, Marco Tonelli non ha purtroppo centrato la finale. Il classe 2007, dopo esercizio obbligatorio davvero ottimo, è uscito al terzo salto della routine libera non riuscendo a qualificarsi. Però rivedremo anche lui nuovamente in gara, in coppia con Andrea Radanelli nel synchro maschile.

Un esordio davvero pieno di emozioni anche per i più piccoli, impegnati nel synchro dell’Age Group 1 (11-12 anni). Le baby coppie azzurre che hanno preso parte a questi World Age Group Competition – formate da Agata Biancolini e Letizia Radaelli per il femminile e da Federico Tonelli e Michele Ceccarini per il maschile – sono riusciti a guadagnarsi la finale, classificandosi rispettivamente con il terzo e ottavo punteggio.

 

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento