Formula 1Motori

Yuki Tsunoda difende il team Alpha Tauri dalle critiche

Yuki Tsunoda difende il team Alpha Tauri dalle critiche

Yuki Tsunoda ha sostenuto che il clima all’interno di Alpha Tauri è tutt’altro che negativo, nonostante le ultime dichiarazioni di Franz Tost.

Il suo capotecnico aveva lasciato difatti delle dichiarazioni in cui sosteneva di essere deluso per le recenti prestazioni del team, il quale ha inequivocabilmente mancato alcuni obiettivi all’inizio di questa stagione di F1. Yuki Tsunoda ha voluto rispondere al dirigente austriaco, dichiarando come non ci sia alcuna “energia negativa” all’interno del team.

Anzi, Tsunoda ha voluto sostenere il lavoro fatto dalla squadra, annoverandone gli sforzi fatti nelle ultime settimane per colmare il gap dai rivali.

Le dichiarazioni di Yuki Tsunoda

Dopo i primi due appuntamenti di questa stagione, in cui Yuki Tsunoda era sempre finito fuori dai primi 10, il giapponese è riuscito a conquistare il suo primo punto stagionale nell’ultimo gran premio a Melbourne. Il team è consapevole di avere dinnanzi a sé molto lavoro da fare.

Franz Tost aveva recentemente affermato di non volersi più affidare ai suoi ingegneri, visti i passi indietro dimostrati dalla vettura rispetto il 2022. Ma secondo Tsunoda, Alpha Tauri  è ancora positiva per il resto della stagione. Queste sono le sue dichiarazioni in merito: “Non siamo molto soddisfatti, ma almeno rimaniamo sempre positivi”.

“Sono contento del lavoro che abbiamo fatto dietro le quinte, dove abbiamo cercato di estrarre il 100% delle prestazioni dalla macchina, che è la cosa più importante. Dobbiamo capire quale strada prendere nello sviluppo dell’auto. Noi ci concentriamo per dare il 100% degli sforzi per migliorare l’auto. I ragazzi a Faenza sanno cosa devono fare. Come squadra è positivo che stiamo affrontando le difficoltà tutti insieme, quindi mi sento ancora positivo. Puntiamo sempre ai punti. Non sento alcuna energia negativa da parte della squadra”.