Ad imageAd image

Cadillac presenta le livree per WEC ed IMSA

Giacomo Della Vecchia
Giacomo Della Vecchia
4 minuti di lettura
Cadillac presenta le livree per WEC ed IMSA

Cadillac ha presentato le livree della V-LMDh che correrà sia nel WEC che nella IMSA WeatherTech SportCar Championship.

Cadillac ha presentato le livree della Hypercar ibrida V-LMDh che parteciperà, attraverso il Team Chip Ganassi Racing, sia al Campionato Mondiale WEC che a quello IMSA WeatherTech SportCar Championship americano.

- PUBBLICITA-

Se le due versioni della vettura destinate alle competizioni di oltreoceano sono una completamente oro e l’altra totalmente rossa, per il WEC Cadillac ha optato per un livrea totalmente blu, molto simile a quella già vista in passato per Acura in IMSA WeatherTech SportCar Championship.

La varietà dei colori è dato anche dal fatto che in IMSA WeatherTech SportCar Championship la V-LMDh sarà affidata anche all’equipaggio del Team Action Express Racing, che ha quindi optato per livrea rossa.

Le dichiarazioni di Cadillac sulle livree per WEC ed IMSA

Chris Mikalauskas, capo del reparto creativo di Cadillac, ha dichiarato: “Il cambio di regolamento ci ha in un certo senso aiutato da un punto di vista estetico; vogliamo che io fan e che tutti i nostri tifosi si rendano conto da lontano quale sia la V-LMDh e questo ci rende estremamente orgogliosi del lavoro svolto. Ogni auto sarà unica a modo suo, è questo è un fatto positivo.”

Rory Harvey, Vice-Presidente di Cadillac, ha aggiunto: “Cadillac è pronta a correre contro i migliori piloti ed i migliori marchi non solo in America ma anche nel mondo, specialmente nella 24 Ore di Le Mans. La V-LMDh sarà il primo tassello della nostra azienda nella costruzione di un futuro della mobilità totalmente elettrico; il suo utilizzo nei maggiori campionati Endurance al mondo ci aiuterà non poco a sviluppare nuove tecnologie per la mobilità di tutti i giorni.”

Cadillac ha inoltre annunciato che per la Rolex 24 at Daytona, gara che da inizio alla stagione IMSA WeatherTech SportsCar Championship, saranno presente tutti e 3 gli equipaggi; oltre al trio Sebastien Bourdais, Renger van der Zande e Scott Dixon ed all’equipaggio Pipo Derani (passato da Glickenhaus alla casa americana dopo la stagione 2022), Alexander Sims e Jack Aitken del Team Action Express Racing, sarà presente anche quello composto da Earl Bamber, Alex Lynn e Richard Westbrook che correrà nel WEC per l’intera stagione 2023.

La Cadillac V-LMDh, oltre ad aver preso il posto della vecchia DPi-V.R vincitrice di 3 edizioni dell’IMSA WeatherTech SportCar Championship e 4 volte vincitrice della Rolex 24 at Daytona nel periodo 2017-2020, sarà l’unica del lotto LMDh con un motore ibrido non turbo capace di springionare 670 CV con un cambio a 7 marce sequenziale; c’è anche un po’ d’Italia nella vettura dato il fatto che è stata sviluppata insieme a Dallara, da sempre garanzia di successi nel motorsport.

L’appuntamento per vedere le Cadillac V-LMDh in azione è quindi fissato per il 28 Gennaio per la partenza della Rolex 24 at Daytona, gara inaugurale dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento