Ad imageAd image

Cesare Pancotto è il nuovo allenatore della GeVi Napoli

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Cesare Pancotto è il nuovo allenatore della GeVi Napoli

Cesare Pancotto è stato scelto come nuovo allenatore della GeVi Napoli dopo la sconfitta nel derby contro Scafati.

La dirigenza della formazione partenopea ha deciso di esonerare Maurizio Buscaglia a causa della umiliante sconfitta avvenuta ieri al PalaMangano.

- PUBBLICITA-

Per il coach marchigiano, che era il vice dell’ex allenatore napoletano, è un ritorno in Serie A a un anno dalla sua esperienza a Cantù, chiusa con la retrocessione in A2.

 

Cesare Pancotto guiderà la GeVi Napoli dopo l’esonero di Buscaglia

La GeVi Napoli ha esonerato Maurizio Buscaglia dopo la pesante sconfitta arrivata ieri nel derby contro Scafati, dove i partenopei hanno perso per 96-61, chiamando Cesare Pancotto in panchina ad interim.

Sarà l’ex vice allenatore di Buscaglia nel capoluogo campano a guidare una squadra in crisi di risultati e di gioco, penultima in campionato con tre vittorie e nove sconfitte.

Il prossimo impegno casalingo della squadra campana sarà il prossimo 8 Gennaio, questa Domenica, contro l’Olimpia Milano, squadra al comando della classifica, nel più classico dei testacoda.

Pancotto torna su una panchina di Serie A per la prima volta in più di un anno, dopo l’esonero arrivato a Cantù a causa di quattro sconfitte di fila, decisive ai fini dei risultati della squadra, retrocessa a fine anno.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento