Ad imageAd image

Dana White sulla rissa a UFC 279: mai vista una roba simile

Fabrizio Barbera
Fabrizio Barbera
2 minuti di lettura
Dana White sulla rissa a UFC 279: mai vista una roba simile

Dana White ha commentato la rissa accaduta nel backstage prima della conferenza stampa di UFC 279.

Il presidente della UFC è rimasto scioccato da ciò che è accaduto prima della conference del PPV. Molti media riportano come inizialmente ci sia stato uno scontro tra Kevin Holland e Khamzat Chimaev con quest’ultimo che gli ha sferrato un calcio frontale all’americano.

- PUBBLICITA-

A quel punto è scoppiata una rissa che in seguito ha coinvolto anche Nate Diaz con il suo team e, a quanto pare, anche Daniel Rodriguez.

Dana White promette che non succederà più una rissa simile in UFC

Dana White prima di spiegare ai giornalisti cosa è accaduto nel backstage, ha voluto specificare che non racconterà esattamente ogni cosa che è successa dietro le quinte.

Dopo questa premessa ha dichiarato “Il team di Nate Diaz è arrivato qui con 57 persone, invece, quelli di Chimaev erano in 30, in più c’era altra gente qua dietro. Il nostro personale di sicurezza era limitato, solitamente aggiungiamo più persone direttamente nel weigh in”.

Dana White crede che non hanno fatto abbastanza per calmare la rissa, soprattutto per il numero limitato della sicurezza e per l’esagerato numero dei membri del team dei fighter.

Il presidente UFC continua “E’ stato un inferno. In 22 anni che sono all’interno di questo business non ho mai assistito ad una scena simile. Non accadrà mai più”.

La conferenza stampa è stata così annullata per motivi di sicurezza.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: , ,
Condividi l\'articolo
Segui:
Laureato in Comunicazione Pubblica e d'Impresa alla Sapienza, studio 'Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa'. Grande appassionato di sport, serie tv e anime Jap, mi piace scrivere e amo gli animali.
Lascia un commento