Ad imageAd image

De Carolis e Marsili nuovi sfidanti per i titoli EBU

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
De Carolis e Marsili nuovi sfidanti per i titoli EBU

Giovanni De Carolis ed Emiliano Marsili lotteranno per dei titoli europei in palio nel 2023.

La European Boxing Union ha aggiornato i suoi ranking e ha dato ai due pugili italiani l’opportunità di poter lottare per delle cinture, che verranno contese il prossimo anno.

- PUBBLICITA-

Il capitolino sfiderà Kevin Lele Sadjo per il titolo dei pesi supermedi, mentre il nativo di Civitavecchia se la vedrà con Denys Berincyck per la cintura dei pesi leggeri, con date e location da definire.

 

De Carolis e Marsili avranno delle opportunità titolate per le cinture EBU

La EBU ha aggiornato oggi i suoi ranking e due pugili italiani, Giovanni de Carolis ed Emiliano Marsili, saranno protagonisti di due opportunità titolate nei prossimi mesi.

Il pugile romano è diventato l’avversario numero uno al titolo dei pesi supermedi, attualmente detenuto dal francese Kevin Lele Sadjo, che ha ottenuto la cintura continentale nel 2021 battendo l’inglese Jack Cullen, difendendola con vittoria per la prima ed unica volta contro il tedesco Emre Cukur lo scorso Novembre.

Per il nativo di Civitavecchia invece la sfida principale sarà contro l’ucraino Denys Berincyck, attuale campione EBU dei pesi leggeri ancora imbattuto, che ha vinto solo a inizio mese il titolo battendo per decisione unanime il franco-senegalese Yvan Mendy, difendendo anche la cintura internazionale WBO dei pesi leggeri che possiede dal 2019.

Le date e le location sono ancora da definire, ma i due italiani hanno accettato la sfida e sono pronti a rappresentare il movimento pugilistico italiano in Europa.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da OpiSince82 (@opisince82)

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento