Ad imageAd image

Derek Carr non sarà nel roster dei Raiders per le ultime 2 gare

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Derek Carr non sarà nel roster dei Raiders per le ultime 2 gare

Derek Carr ha raggiunto un accordo con i Las Vegas Raiders per non rientrare nel roster attivo nelle ultime due partite della regular season.

Lo staff tecnico ha deciso di mettere come titolare la sua riserva, Jarrett Stidham, e questo lascia intendere che non si vuole rischiare in vista di quello che accadrà durante la offseason.

- PUBBLICITA-

Il QB è al suo nono anno con la franchigia, uno dei peggiori della sua carriera, e il suo futuro in Nevada è incerto.

 

Derek Carr non sarà incluso nel roster dei Raiders per le ultime due gare dell’anno

Dopo la decisione arrivata oggi da coach Josh McDaniels, ovvero quella di mettere come titolare Jarrett Stidham al posto di Derek Carr, il QB veterano della franchigia ha chiesto di non essere inserito nel roster attivo per le ultime due gare della Regular Season.

L’ex Fresno State Bulldog potrebbe lasciare la squadra alla fine della stagione e viene da un anno deludente, e ciò aumenta i dubbi sul suo futuro con la franchigia per la quale ha giocato tutta la carriera da professionista tra Oakland e Las Vegas, ovvero nove anni da quando fu scelto all’NFL Draft.

Carr ha 40.4 Milioni di Dollari che gli diventano garantiti in caso di infortunio, e anche per questo la franchigia ha deciso di non voler rischiare e di tenere fuori dal campo il proprio giocatore più rappresentativo.

Nonostante tutte le difficoltà, i Las Vegas Raiders hanno ancora delle piccole chance per qualificarsi ai playoff, nonostante il record di 6-9 attuale.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento