Ad imageAd image

Dmitry Bivol ha sconfitto Gilberto Ramirez ai punti

Riccardo Aruanno
Riccardo Aruanno
2 minuti di lettura
Dmitrii Bivol superiore a Beterbiev: spunti del week end

Dmitry Bivol si riconferma campione WBA dei pesi mediomassimi. L’incontro disputatosi alla Ethiad Arena di Abu Dhabi, si è con concluso con un netto verdetto unanime in favore del pugile russo.

Bivol vs Ramirez, match principale della riunione organizzata dalla Matchroom boxing, è stato trasmesso in maniera integrale dalla piattaforma Dazn.

- PUBBLICITA-

Bivol, dopo la vittoria con Canelo, consolida la propria leadership nella categoria, in attesa di poter disputare l’unificazione assoluta contro Artur Beterbiev.

Per Zurdo Ramirez arriva la prima sconfitta, dopo 44 match vinti di cui 30 per Ko.

 

Dmitry Bivol domina tatticamente Ramirez

Il match in questione, chiacchieratissimo, ha mantenuto i pronostici di addetti ai lavori e bookmakers che vedevano favorito il campione in carica.

Nonostante il vantaggio fisico, Zurdo non è riuscito a prevalere sull’avversario, ma mostrando solo a sprazzi le proprie abilità.

Numerosi i tentativi di portare il montante (colpo migliore) andati a vuoto. Come dicevamo nell’anteprima , il pugile russo prepara meticolosamente i propri match, tentando di studiare nei minimi particolari l’avversario.

Dmitry Bivol ha vinto portando Zurdo a boxare nel modo a lui più congeniale, dimostrando inoltre di avere nel proprio arsenale colpi potenti e differenti dai soli dritti, che tuttavia predilige.

Nel complesso si è trattato di un main event combattuto e con buon ritmo, aspetto che rende la visione a tutti più godibile.

Il verdetto ufficiale dei giudici ci racconta di una decisione unanime maturata con i seguenti numeri:

118-110; 117-111; 117-111.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Matchroom Boxing (@matchroomboxing)

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
1 commento