Ad imageAd image

Extreme E lancia un programma per giovani ingegneri

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
3 minuti di lettura
Extreme E lancia un programma per giovani ingegneri
Extreme E lancia un programma per giovani ingegneri

Extreme E lancia il ‘Racing For All’, un nuovo programma per far crescere giovani talenti che hanno meno di 1 anno di esperienza nel motorsport.

La serie off-road elettrica, seguendo la scia del Girls on Track della FIA e l’Hamilton Commission che mirano a migliorare la rappresentanza delle donne nel primo e delle persone di colore nel secondo nel mondo del motorsport ha creato un programma apposito per i giovani ingegneri e meccanici che vogliono affacciarsi professionalmente a questo mondo.

- PUBBLICITA-

La serie ha preso questa decisione anche per un fatto che durante le loro trasferte i team hanno un numero limitato di soli 5 persone da portare nei loro box.

 

Extreme E: creato il Racing For All da un’idea di Lewis Hamilton

Extreme E ha duque annunciato che verrà aperto un programma dedicato ai giovani ingegneri e meccanici che hanno meno di un anno di esperienza nel motorsport, per farli crescere e creare nuove leve per il futuro chiamato Racing For All.

Questo progetto ha le stesse basi che utilizzano il Girls on Track creato dalla FIA e l’Hamilton Commission di Lewis Hamilton.

Il Racing For All inoltre viene da un’idea del sette volte campione del mondo di Formula 1, e proprietario del team X44, che a seguito dell’annuncio ha dichiarato:

“Quando ho discusso per la prima volta l’idea di creare un programma con Alejandro (Agag ndr) e la dirigenza dell’Extreme E, eravamo tutti d’accordo che doveva essere qualcosa che portasse a un vero cambiamento, e credo che Racing for All faccia proprio questo.

Sono entusiasta di vedere questo programma adottato in tutto il paddock e non vedo l’ora di vedere cosa riuscirà a fare il primo gruppo di candidati”.

A seguire si fa avanti anche il campione del mondo di F1 del 2009 Jenson Button in cui ha affermato:

“Con tutti gli anni trascorsi nel motorsport, ho visto in prima persona quanto sia vitale la spinta verso l’uguaglianza nello sport e nell’ingegneria, quindi è incoraggiante vedere che Extreme E fa di questo tema una priorità.

Tutti, a prescindere dal sesso, razza o dal background, dovrebbero poter partecipare e Racing for All sarà un enorme passo avanti per far sì che questo diventi la norma”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Extreme E (@extremeelive)

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: , ,
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
Lascia un commento