The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

F1 GP Qatar 2021: vince Lewis Hamilton

L'inglese vince e si avvicina a Verstappen nella classifica mondiale

GP Qatar 2021 F1: vince Lewis Hamilton davanti a Max Verstappen e a Fernando Alonso. La lotta per il mondiale si fa sempre più accesa tra Hamilton e Verstappen.

Lewis Hamilton ha vinto una corsa che lo ha visto correre un gran premio in solitaria. L’inglese è riuscito a tenere Verstappen a distanza per tutto il GP Qatar 2021. Ottima la corsa di Fernando Alonso che ha portato l’Alpine sul podio del GP Qatar 2021. Pessima la gara delle Williams e gara abbastanza anonima della Ferrari che chiude 8° con Leclerc e 7° con Sainz.

F1 GP Qatar 2021: il recap della corsa

Le penalizzazioni hanno caratterizzato la griglia di partenza con Pierre Gasly che si è ritrovato in prima fila assieme a Lewis Hamilton. Terzo Fernando Alonso con Lando Norris accanto a lui.

I piloti, nel giro di formazione, sono stati richiamati in quanto hanno girato sotto al delta nella prima parte del circuito.

Alla partenza del GP Qatar 2021, Hamilton scappa subito, Alonso esegue una grandissima partenza e si porta in seconda posizione, Verstappen riesce a guadagnare subito 3 posizioni portandosi in quarta.

Brutta partenza di Sainz che perde due posizioni. Bottas è il pilota, assieme a Vettel, che è partito peggio: 5 le posizioni perse dal Finlandese al via e 7 quelle perse dal Tedesco.

Red Bull prova l’undercut ma Mercedes risponde

Nella lotta per il titolo, dopo 6 giri Max Verstappen è riuscito a superare agilmente Fernando Alonso e lui, assieme ad Hamilton, hanno iniziato a correre una gara a sé stante. Al 13° giro l’Olandese aveva già 20 secondi di vantaggio sullo spagnolo e 6 di ritardo dall’Inglese.

Tutte le squadre hanno avuto problemi alle gomme morbide che si degradavano troppo velocemente in questo GP Qatar 2021, il primo a pagare pegno è stata l’Alphatauri con Gasly che è stato costretto allo stop al 14° giro.

Al 18° è il turno di Max Verstappen che rientra per tentare l’undercut con gomme dure, Hamilton, che aveva un vantaggio di 34 secondi, decide di rientrare immediatamente per evitare l’undercut e con un pit-stop di 2.3 sec, in cui ha montato gomme dure, riesce a mantenere un vantaggio di 10 secondi sul rivale.

Il lungo stint di Bottas

Nel mentre che i due contendenti al titolo rimanevano distanziati di 7 secondi, in favore del Britannico, Bottas è stato protagonista di una rimonta incredibile che lo ha portato fino alle porte del podio.

Il Finlandese ha portato le sue gomme al limite con 33 giri sulle medie ma questa strategia non ha ripagato in quanto il pilota Mercedes si è ritrovato con l’anteriore sinistra forata.

Il vantaggio dello scudiero di Hamilton si è ridotto a 0 su Perez che lo seguiva e l’uscita di pista, a seguito della foratura, lo ha portato a rovinare anche l’ala anteriore.

Bottas è riuscito a tornare ai box per cambiare la gomma e il musetto, ma è dovuto ripartire 14 ritrovandosi così fuori dai giochi nel GP Qatar 2021.

Hamilton vince il GP Qatar 2021 e si porta a -8 da Verstappen

Al giro 42 ultimo pit stop per il duo di testa. Si ferma Verstappen per primo al giro 41 seguito immediatamente da Hamilton al giro 42. Mercedes riesce così a controllare agilmente il GP Qatar 2021.

Con gomme fresche, Lewis Hamilton riesce a rimanere agilmente in testa e, con dei giri martellanti, non permette all’Olandese di avvicinarsi.

Intanto, Fernando Alonso riesce a tornare in terza posizione dopo il valzer dei pitstop mantenendo un vantaggio medio di 7 secondi su Norris.

Sergio Perez, in grande forma dopo il cambio gomme, inizia ad ingaggiare un duello con Ocon. Quest’ultimo, avvisato dal suo ingegnere sul difendere la posizione a tutti i costi, cerca di contenere la Red Bull con tutte le manovre possibili. Purtroppo per il Francese, il messicano è troppo veloce.

La parte finale della corsa ha visto il ritiro di Bottas e la foratura degli pneumatici anteriori sinistri montati sulle Williams. Entrambi i piloti della scuderia inglese hanno colpito il curb e questo ha causato la rottura delle gomme. Tutti gli ingegneri di pista, per primi quelli dell’Alpine, hanno avvisato i piloti di evitare il curb.

Alla fine Lewis Hamilton, dopo 3 giri in regime di Virtual Safety Car, riesce a portare a casa la vittoria 102° in carriera davanti a Max Verstappen e a Fernando Alonso. Quest’ultimo è al primo podio dal suo ritorno in Formula 1.

Classifica finale del GP Qatar 2021: TOP 10

  1. Lewis Hamilton
  2. Max Verstappen
  3. Fernando Alonso
  4. Sergio Perez
  5. Esteban Ocon
  6. Lance Stroll
  7. Carlos Sainz
  8. Charles Leclerc
  9. Lando Norris
  10. Sebastian Vettel

 

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento