Ad imageAd image

F1: i team pensano ad una pausa invernale più lunga

Giacomo Della Vecchia
3 minuti di lettura
F1: i team pensano ad una pausa invernale più lunga

In F1, tutti i team hanno cominciato una discussione per inserire nel calendario una pausa invernale più lunga per salvaguardare il benessere dello staff.

Attualmente, la F1 prevede una pausa di 2 settimane in estate dove i membri dello staff vengono quasi obbligatoriamente messi in vacanza per smaltire lo stress della prima parte dell’anno.

- PUBBLICITA-

Nonostante alcuni team prevedano vacanze lunghe sia nel periodo natalizio che nell’inverno, non esiste una regolamentazione scritta che non prevede uno stop “forzato” alle operazioni; per assurdo, un team potrebbe dare anche soltanto 1 o 2 giorni di vacanza in inverno.

E’ per questo motivo che molti team vorrebbero introdurre uno stop alle operazioni come accade già in estate.

Le dichiarazioni della F1 sulla pausa invernale

Toto Wolff, Team Principal della Mercedes F1 Team, ha dichiarato: “Ci sono molti team principal della F1 che vorrebbero replicare quanto accade in estate, per lo meno 2 settimane di pausa dopo le festività natalizie. Ovviamente ne stiamo solo discutendo, al momento, ma credo che ci siano delle indicazioni positive, specie se guardiamo alla salute dei nostri dipendenti.”

L’ultima gara della stagione 2022 sarà il 20 Novembre ad Abu Dhabi rendendo questa data la seconda più vicina dopo Abu Dhabi 2010 che venne corsa il 14 Novembre di quell’anno. C’è da dure che la concomitanza della FIFA World Cup 2022 in Qatar, che comincerà proprio quel giorno, ha rimescolato le carte per la stagione 2022 della F1, dato il fatto che sia nel 2020 che nel 2021 il Campionato si è concluso nel mese di Dicembre.

Con l’unico test pre-stagionale programmato una settimana prima del GP Bahrain 2023 programmato a sua volta il 5 Marzo, questo inverno segnerà la svolta in termini di pausa dato il fatto che questa sarà la più lunga degli ultimi anni.

Toto Wolff, a tal proposito, ha aggiunto: “E’ una buona notizia finire la stagione così presto rispetto al passato, tutti quanti sono veramente al limite. Avere una o due settimane di pausa in più è veramente un toccasana ma comunque ci sono persone che continueranno a lavorare ogni giorno tra Natale e Capodanno nelle varie fabbriche; dovremmo trovare il giusto compromesso, sicuramente per il team che segue le trasferte è una cosa molto positiva.”

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento