The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Il Flag Football potrebbe diventare uno sport olimpico a partire dal 2028

L'alleanza tra NFL e IFAF servirà ad internazionalizzare lo sport

Il Flag Football può diventare uno sport olimpico.

La IFAF, federazione internazionale del Football Americano, collabora con la NFL per rendere il No Contact uno sport olimpico a partire dall’edizione del 2028, a Los Angeles.

Flag Football ai Giochi Olimpici:

Nella giornata di ieri, un articolo della agenzia giornalistica Reuters ha annunciato che la NFL, la lega professionistica più famosa al mondo in materia di Football Americano, scenderà in campo con la IFAF, la federazione internazionale del Football, per supportare la candidatura del Flag Football come sport olimpico a partire dai Giochi Olimpici del 2028, assegnati alla città di Los Angeles.

Damani Leech, responsabile delle attività internazionali della NFL ha dichiarato che la lega sosterrà lo sforzo che IFAF e USA Football fanno per rendere il No Contact una disciplina olimpica, fornendo un contributo per portare avanti il movimento. Richard MacLean, Presidente della IFAF, si è detto fiducioso sul risultato finale del progetto, affermando che le federazioni di tutto il mondo hanno fatto un grande lavoro riconoscendo le leghe, i campionati e le squadre nazionali e che l’unico problema è il budget limitato, che non permette il giusto riconoscimento della disciplina a livello mondiale. Jeff Lewis, fondatore della American Flag Football League, ha paragonato il Flag Football al calcio, perchè più accessibile rispetto alla sua versione Tackle e potrebbe essere il motore giusto per spingere alla popolarità la sua controparte più celebre.

Il primo banco di prova per il Flag Football saranno i Global Games del 2022 che si disputeranno a Birmingham, in Alabama, una piccola anticamera dei Giochi Olimpici, per vedere se la disciplina verrà considerata dal CIO e dal comitato organizzatore delle Olimpiadi di Los Angeles per annoverarla tra gli sport diffusi sul territorio. Anche la nostra federazione si prepara agli eventi legati al No Contact già da quest’anno, con gli Europei Juniores a Grosseto di questo Settembre e i Campionati Mondiali di inizio Dicembre da giocare in Israele.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Il VR46 Racing Team rinnova con la MotoGP fino al 2026Seguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia un commento!