Ad imageAd image

Guido Vianello commenta in un post la sua sconfitta

Fabrizio Giovagnoli
Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
Guido Vianello commenta in un post la sua sconfitta

Guido Vianello è stato sconfitto Sabato notte da Jonathan Rice per TKO all settima ripresa in un match molto sfortunato per il pugile romano.

La prima sconfitta professionistica per il Gladiatore è giunta al termine di un match che lo vedeva comodamente in vantaggio sui cartellini di tutti i giudici e che stava controllando agevolmente.

- PUBBLICITA-

Purtroppo nel sesto round Rice ha colpito Vianello all’arcata sopraccigliare aprendo una profionda ferita che, nella ripresa successiva, ha costretto l’arbitro a fermare l’incontro decretando, infine, il KO tecnico dopo attimi di grandi confusione dovuti al fatto che il direttore di gara aveva erroneamente giudicato il taglio come dovuto ad una testata.

Il post di commento di Guido Vianello

Negli attimi immediatamente successivi all’incontro Guido Vianello ha mostrato grande sportività ed ironia dichiarando alle telecamere di voler rassicurare sua mamma di essere OK e di non aver subito danni importanti.

In seguito, tramite il suo account di Instagram, il pugile ha scelto le parole della scrittrice e potessa italiana Alessandra Massimini per commentare l’accaduto:

𝑄𝑢𝑎𝑙𝑢𝑛𝑞𝑢𝑒 𝑓𝑜𝑠𝑠𝑒 𝑖𝑙 𝑛𝑜𝑠𝑡𝑟𝑜 𝑖𝑛𝑓𝑒𝑟𝑛𝑜,
𝑐𝘩𝑒 𝑓𝑜𝑠𝑠𝑒 𝑑𝑖 𝑔𝘩𝑖𝑎𝑐𝑐𝑖𝑜 𝑜 𝑑𝑖 𝑓𝑢𝑜𝑐𝑜,
𝑙’𝑎𝑏𝑏𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑎𝑡𝑡𝑟𝑎𝑣𝑒𝑟𝑠𝑎𝑡𝑜 𝑒 𝑛𝑒 𝑠𝑖𝑎𝑚𝑜
𝑢𝑠𝑐𝑖𝑡𝑖.

𝐿𝑒 𝑐𝑖𝑐𝑎𝑡𝑟𝑖𝑐𝑖 𝑠𝑒𝑟𝑣𝑜𝑛𝑜 𝑎
𝑟𝑖𝑐𝑜𝑟𝑑𝑎𝑟𝑐𝑖 𝑔𝑙𝑖 𝑜𝑠𝑡𝑎𝑐𝑜𝑙𝑖 𝑠𝑢𝑝𝑒𝑟𝑎𝑡𝑖,
𝑙’𝑖𝑚𝑝𝑒𝑔𝑛𝑜 𝑝𝑟𝑜𝑓𝑢𝑠𝑜: 𝑑𝑖𝑚𝑜𝑠𝑡𝑟𝑎𝑛𝑜
𝑞𝑢𝑎𝑛𝑡𝑜 𝑞𝑢𝑒𝑙 𝑣𝑖𝑎𝑔𝑔𝑖𝑜 𝑓𝑜𝑠𝑠𝑒 𝑑𝑖𝑓𝑓𝑖𝑐𝑖𝑙𝑒,
𝑝𝑟𝑜𝑣𝑎𝑛𝑜 𝑖𝑙 𝑛𝑜𝑠𝑡𝑟𝑜 𝑐𝑜𝑟𝑎𝑔𝑔𝑖𝑜 𝑒 𝑙𝑎
𝑛𝑜𝑠𝑡𝑟𝑎 𝑓𝑜𝑟𝑧𝑎.

𝐷𝑖𝑐𝑜𝑛𝑜 𝑐𝘩𝑒 𝑎𝑏𝑏𝑖𝑎𝑚𝑜
𝑠𝑐𝑒𝑙𝑡𝑜 𝑑𝑖 𝑟𝑖𝑠𝑐𝘩𝑖𝑎𝑟𝑒, 𝑑𝑖 𝑠𝑝𝑒𝑟𝑎𝑟𝑒, 𝑐𝘩𝑒
𝑎𝑏𝑏𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑠𝑐𝑒𝑙𝑡𝑜 𝑑𝑖 𝑣𝑖𝑣𝑒𝑟𝑒
𝑛𝑜𝑛𝑜𝑠𝑡𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑡𝑢𝑡𝑡𝑜 𝑒 𝑐𝘩𝑒, 𝑝𝑒𝑟 𝑞𝑢𝑒𝑠𝑡𝑜,
𝑎𝑏𝑏𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑣𝑖𝑛𝑡𝑜.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Guido Vianello (@guidovianello)

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento