Ad imageAd image

Hélio Castroneves correrà alla Daytona 500 2023?

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Hélio Castroneves correrà alla Daytona 500 2023?

Hélio Castroneves sarebbe vicino al disputare la sua prima Daytona 500 in carriera.

Secondo delle fonti, sarebbero due le scuderie pronte ad assicurarsi il brasiliano in vista della Great American Race, la prima tappa stagionale della NASCAR Cup Series.

- PUBBLICITA-

Il quattro volte campione della Indianapolis 500 non ha mai corso nella massima serie a ruote coperte americana fino ad oggi, ma sarebbe il completamento di una carriera leggendaria per il nativo di San Paolo.

 

Hélio Castroneves sarà presente alla prossima Daytona 500?

Hélio Castroneves, campione della Indycar Series e quattro volte vincitore della Indianapolis 500 sarebbe vicino a disputare la Daytona 500 del prossimo anno, il che rappresenterebbe il debutto assoluto nella NASCAR per il nativo di San Paolo.

Secondo quanto dichiarato da Donald Hawk, CEO della Camping World SRX Series, campionato che vedrà al via il brasiliano in alcune tappe, ci sarebbe un accordo che vedrebbe l’ex pilota del Team Penske correre la Great American Race per la prima volta nella sua carriera.

Sulla carta, sarebbero Trackhouse Racing, team rivelazione della scorsa stagione della massima serie a ruote coperte, e The Money Team, di proprietà del pugile milionario Floyd Mayweather, le due compagini che sarebbero interessate a portare l’ex campione IMSA in NASCAR per questa occasione speciale.

Nella sua carriera, Hélio Castroneves non è mai riuscito a vincere il titolo della Indycar Series, nonostante le sue venticinque vittorie in 287 gare.

 

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento