Ad imageAd image

Hyundai Motorsport presenta la nuova auto per il WRC 2023

Gianandrea Gornati
Gianandrea Gornati
4 minuti di lettura
Hyundai Motorsport presenta la nuova auto per il WRC 2023

Hyundai Motorsport ha presentato la nuova i20 N Rally1 che correrà nel Campionato WRC 2023.

Dopo l’addio di Ott Tanak approdato al Team Ford M-Sport, Hyundai Motorsport ha presentato la nuova auto che prenderà parte alla prossima stagione del WRC.

- PUBBLICITA-

La vettura si presenta molto diversa rispetto alla precedente generazione, con un lavoro certosino sul frontale e sul retro della macchina (dove campeggia una nuova ala posteriore) così come un design tutto nuovo degli specchietti retrovisori. È purtroppo mancato l’annuncio del Team Principal, con Cyril Abiteboul che dovrebbe prendere il posto a ridosso del Rallye Monte-Carlo.

Le dichiarazioni sulla nuova auto di Hyundai Motorsport

Sean Kim, presidente di Hyundai Motorsport, ha dichiarato: “La scorsa stagione per noi è stata una delle più difficili ma anche una delle più vittoriose; il nuovo regolamento e la costruzione della prima auto ibrida non è stato facile, ma abbiamo fatto gruppo e continuato ad andare avanti. Nella seconda parte di stagione i risultati sono arrivati come avevamo preventivato, puntiamo a continuare a fare bene anche nel 2023; abbiamo dei piloti talentuosi e capaci ed una macchina competitiva, non vedo perché non possiamo puntare in alto.”

Thierry Neuville, ormai caposaldo di Hyundai Motorsport, ha dichiarato: “La sfida è più o meno la stessa della scorsa stagione; nonostante la concorrenza sia molto accesa, siamo convinti di poter continuare a fare bene e continuare quanto di buono abbiamo fatto nel 2022. L’obiettivo rimane vincere entrambi i titoli, il Costruttori per ripagare gli sforzi di Hyundai ed il Piloti perché credo di poter arrivare molto in alto questa stagione; possiamo giocarci la vittoria ad ogni Rally.”

Esapekka Lappi, approdato in Hyundai Motorsport al posto di Ott Tanak (che ha invece firmato per Ford M-Sport), ha aggiunto: “Il benvenuto nel team è stato molto caloroso; ho fatto un paio di giorni di test e mi ha sorpreso molto la velocità della macchina. Credo che siamo molto più avanti di quanto ci aspettassimo, credo sia un fatto molto positivo; ho bisogno di un po’ di tempo per capire appieno la macchina, ma possiamo dire di essere parecchio avanti in classifica già dal Rallye Monte-Carlo. Sarà una stagione piena di soddisfazioni, ne sono certo.”

Dani Sordo, altro alfiere di Hyundai Motorsport, ha dichiarato: “L’inizio di una nuova stagione significa che tutti partiamo alla pari, tutti abbiamo le solite possibilità di vincere; non sapremmo quanto competitivi siamo fino al primo rally della stagione, ma sono sicuro sarà una grande stagione per noi.”

Craig Breen, che guiderà la 3° macchina di Hyundai Motorsport già nel Rally Svezia 2023, ha aggiunto: “L’auto è totalmente differente dalla passata stagione, però si guida molto bene. I test sono andati molto bene e ne faremo altri prima del Rallye Monte-Carlo, al momento sono però felice delle prestazioni complessive.”

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento