Ad imageAd image

Iga Swiatek continua a vincere agli US Open 2022

Alessandro Podio
Alessandro Podio
3 minuti di lettura
US Open 2022: Khacanov batte Kyrgios, partita spettacolare

Iga Swiatek: solo 21 anni all’anagrafe per la polacca che quando gioca sembra una veterana e che vince con una lucidità e costanza incredibili.

Battendo l’americana Lauren Davis per 6-3, 6-4 nel terzo turno degli US Open porta a 37 gare la striscia di partite vinte consecutive, tra cui la vittoria del suo secondo Major al Roland Garros, i WTA 100 di Doha, Indian Wells, Miami e Roma. Potrebbe essere la prima giocatrice dopo Serena Williams a vincere sette titoli in un solo anno.

- PUBBLICITA-

Contro la statunitense è scesa in campo determinata a chiudere la pratica sin da subito e, dotata di un grande attacco ed una difesa impenetrabile per l’americana c’è stato poco da fare.

La Swiatek, con questo risultato, eguaglia il suo miglior piazzamento agli US Open dello scorso anno, e resta imbattuta contro le giocatrici non classificate nella Top 100 dei Grandi Slam (15-0).

Con la vittoria sulla Davis, in particolare, raggiunge quota 53 partite vinte stagionali avvicinandosi sempre più al record assoluto di 57 stabilito solo 3 anni prima da Ashleigh Barty, il cui ritiro dal tennis avvenuto lo scorso aprile è coinciso con la posizione n.1 del ranking proprio per la Swiatek.

 

Iga Swiatek: Vittoria importante con dedica a Serena Williams

Iga Swiatek, raggiunta ai microfoni dopo la vittoria, ha commentato: “Oggi non sono riuscita a trovare il mio ritmo perché la Davis ha giocato in modo intelligente. Per questo sono maggiormente contenta di essere riuscita a vincere. Io cerco solo di godermi ogni partita anche quando non sono perfetta come in questa occasione“.

Un pensiero poi la tennista polacca lo dedica a Serena Williams, fresca di eliminazione al torneo e probabilmente di ritiro: “Lei è stata la n.1 per molto, molto tempo, qualcosa di pazzesco. Di sicuro ora sono in grado di capire meglio quanto impegno e dedizione le siano occorsi“.

Trovandomi ora io a dover difender la prima posizione” prosegue la riflessione di Iga Swiatek: “comprendo quanto sia difficile trovare un equilibrio e riuscire a raggiungere il giusto livello di  concentrazione nelle cose. Penso che lei sia stata bravissima in tutto, la stimo molto“, ed infine conclude: “E’ questo in fondo il principale dei miei obiettivi, l’essere costante per tutta la carriera, cercando di rimanere nella Top 10 per molto, molto tempo“.

Iga Swiatek affronterà la tedesca Jule Niemeir, numero 108 del ranking WTA, nel quarto turno degli US Open 2022.

 

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento