Ad imageAd image

IndyCar Series introduce un nuovo pezzo per la sospensione anteriore

Giacomo Della Vecchia
2 minuti di lettura
IndyCar Series introduce un nuovo pezzo per la sospensione anteriore

La IndyCar Series introdurrà per le gare sugli ovali della stagione 2023 un ulteriore pezzo sulla sospensione anteriore di modo che non si rompono.

Per facilitare i sorpassi e l’azione all’interno degli eventi su circuiti ovali, la IndyCar Series ha introdotto un nuovo pezzo per la sospensione anteriore che sarà obbligatorio nei 5 ovali della prossima stagione.

- PUBBLICITA-

Il pezzo, che irrigidisce i braccetti, permetterà alle auto impegnate sugli ovali di non rompere la sospensione al momento in cui si dovesse verificare un contatto con un altra auto o un muretto.

Le dichiarazioni della IndyCar Series sul nuovo pezzo

La IndyCar Series ha reso obbligatorio questo nuovo componente sviluppato da Dallara, che sarà anche possibile utilizzare negli altri circuiti per evitare quanto successo a Road America, quando Alex Palou e Marcus Ericsson sono arrivati al contatto; con questo dispositivo i braccetti delle sospensioni verranno quindi distrutti con più difficoltà oltre al fatto che eventuali urti non andranno ad affaticare mani e polsi dei piloti oltre ad evitare eventuali infortuni.

Tino Belli, direttore del dipartimento Aerodinamica della IndyCar Series, ha dichiarato: “Consigli ai piloti ed ai team di utilizzare questo nuovo braccetto sempre, soprattutto per la loro sicurezza. Lo abbiamo testato su tutti i circuiti con ottimi risultati ma l’utilizzo sugli ovali rimane obbligatorio; non vogliamo obbligare i team ad usarlo dappertutto, anche se lo consigliamo caldamente anche a costo di sostituire la loro attuale tecnologia. Credo però che molti team converranno che il dispositivo sarà ottimo appena lo proveranno, è sempre e solo questione di abitudine.

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento