Ad imageAd image

Jannik Sinner: ritiro con infortunio da Sofia

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Jannik Sinner: La sconfitta con Alcaraz farà male per un po'

Jannik Sinner esce dal torneo di Sofia a causa sia di una prova opaca, sia di un infortunio causato da una caduta nel corso del terzo set.

Lo score fino al ritiro di Jannik è stato di 5-7 6-4 5-2, infortunio che sembra abbastanza serio, seguiranno aggiornamenti.

- PUBBLICITA-

Con questa sconfitta il tennista di San Candido esce nuovamente dalla Top10 appena riconquistata e la finale del Torneo di Sofia sarà Huesler vs Rune.

Dal sogno di una finale tutta italiana, all’incubo di non aver neanche un nostro portacolori all’atto finale di questo torneo, incubo puntualmente realizzatosi.

Jannik Sinner: brutta caduta, infortunio alla caviglia e brutta botta anche alla testa

Jannik Sinner vince in maniera solida il primo set per 7-5 in un set equilibrato e senza particolari errori.

Errori che si sono visti in un solo gioco del secondo set dove sinner subisce break a zero nel quinto gioco.

Nel terzo set perde immediatamente il servizio, e nel corso del quarto game, cade, si infortuna, sembra seriamente.

Si va a medical time out, nonostante si vedesse abbastanza chiaramente che Jannik si era infortunato prova a tornare in campo, e dopo aver subito un altro break si rende conto che era meglio, anche se mancava solo il servizio di Rune a chiudere il terzo set, uscire con il ritiro.

Sperando che l’infortunio sia meno grave di quanto sembra ad occhio, auguriamo una pronta guarigione al nostro miglior tennista per ranking.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento