Ad imageAd image

Leigh Wood vs Mauricio Lara sarà il 18 Febbraio

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Leigh Wood vs Mauricio Lara sarà il 18 Febbraio

Leigh Wood e Mauricio Lara hanno una data di recupero per il match dello scorso Settembre rinviato per l’infortunio del primo.

Il prossimo 18 Febbraio a Nottingham, con organizzazione della Matchroom e con diretta su DAZN, i due si sfideranno con in palio il titolo mondiale WBA dei pesi piuma.

- PUBBLICITA-

Per il britannico sarà la seconda difesa titolata, la prima in quasi un anno, dopo aver battuto Michael Conlan a Marzo 2022.

 

Leigh Wood sfiderà Lara per il titolo WBA dei pesi piuma

Leigh Wood, fermato lo scorso Settembre da un infortunio, tornerà finalmente sul ring per difendere il titolo WBA dei pesi piuma, a meno di un anno di distanza dallo scontro con Michael Conlan, battuto per TKO a Nottingham, per sfidare finalmente Mauricio Lara, sempre nella cittadina inglese.

Lara è stato irrispettoso nei miei confronti in merito all’infortunio e al mio paese e gli dimostrerò di che pasta sono fatto”, ha dichiarato Wood, mentre il messicano gli ha risposto:

Ho aspettato due anni per questa opportunità e non la sprecherò. Ho già battuto Warrington in trasferta, e farò lo stesso con Wood. Nel 2023 il titolo tornerà in Messico, l’ho promesso alla mia famiglia e nessun infortunio ti salverà”.

Organizzato dalla Matchroom di Eddie Hearn e trasmesso su DAZN, il match vedrà di fronte Leigh Wood (26-2), l’attuale campione dei pesi piuma WBA, e Mauricio Lara (25-2-1), che non lotta da Ottobre, quando sconfisse José Sanmartin per TKO alla terza ripresa a Città del Messico.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento