UFCMMA

Leon Edwards dà un consiglio ai giovani: fate arti marziali

Leon Edwards dà un consiglio ai giovani: fate arti marziali

Leon Edwards nell’ultima intervista rilasciata consiglia a tutti quanti di iniziare a fare arti marziali per alcuni motivi specifici.

Il campione dei pesi welter che ha scioccato il mondo nell’agosto 2022 regalando uno dei più grandi upset del mondo degli sport da combattimento, è pronto a iniziare il primo anno da campione in carica della divisione al limite delle 170 libbre.

In un’intervista rilasciata a ‘The Breakfast club’ Leon racconta quanto sono state importanti per lui le arti marziali e come lo hanno cambiato profondamente come persona.

Leon Edwards: prima ero sempre arrabbiato con il mondo, ora sono in pace con me stesso

Leon Edwards ha iniziato a fare sport da combattimento all’età di 16 anni “Prima ero sempre furioso con il mondo per la mia situazione, ma poi, quando ho intrapreso questo stupendo percorso, sono cambiato totalmente. Una volta finito di fare l’allenamento non ci sono più preoccupazioni perché sei stanco e hai la mente libera”.

Edwards consiglia a tutti di provare a fare arti marziali “Penso che servano a qualsiasi essere di questo pianeta, sia maschi che femmine, ti rendono umile, ti insegnano molti valori e conosci meglio te stesso. Un po’ di sane botte servono, ecco perché mio figlio lo fa”.

Leon Edwards dopo la grande vittoria a UFC 278 ancora non conosce il nome del suo prossimo avversario, anche se tutte le indiscrezioni dicono che sarà nuovamente contro il nigeriano Kamaru Usman per chiudere una volta per tutte questa fantastica rivalità con l’ultimo atto della trilogia.