UFCMMA

Leon Edwards vuole Jorge Masvidal. No a Colby Covington

Leon Edwards vuole Jorge Masvidal. No a Colby Covington

Leon Edwards vuole affrontare Jorge Masvidal e rifiuta il match contro Colby Covington per il titolo dei pesi welter UFC.

Il fighter giamaicano naturalizzato inglese è uscito vincitore dalla terza battaglia contro l’ex campione dei pesi welter Kamaru Usman. Ieri sera Edwards si è imposto ai punti contro il nigeriano difendendo per la prima volta la cintura della divisione al limite 170 libbre.

Ora c’è grande attesa per scoprire chi sarà il suo prossimo avversario. Si vocifera di un match contro Colby Covington, il quale in questa settimana è volato a Londra per fare da riserva nel caso uno fra Edwards e Usman avesse avuto problemi a salire nella gabbia.

Leon Edwards vuole combattere contro Jorge Masvidal. Rifiuta Colby Covington

Leon Edwards non è d’accordo con il presidente UFC Dana White a organizzare un match contro Colby Covington: “Non combatte da quanto? Un anno? Non ha subito infortuni, è sparito dal giro e ora deve combattere per la cintura? Ci sono altri ragazzi che meritano l’occasione per la cintura, non lui”.

Non è soltanto l’inattività la causa per cui Edwards non vuole affrontare Colby: “Quando io mi percorrevo la strada verso la cintura, Colby faceva finta di non sapere chi fosse. Quindi, dato che ora sono io il campione, decido io contro chi andare”.

E il primo nome che fa Edwards è quello di ‘Gamebred’: Io e Masvidal abbiamo un conto in sospeso. Se dovesse battere Gilbert Burns sarà lui il mio prossimo combattimento”.