Ad imageAd image

Giovanni Rossetti nominato sfidante al titolo Ita pesi medi

Riccardo Aruanno
Riccardo Aruanno
2 minuti di lettura
Giovanni Rossetti nominato sfidante al titolo Ita pesi medi

Giovanni “Nino” Rossetti (10-1-0) è un pugile italiano, classe 2000 nato a L’Avana. Dopo i primi anni vissuti a Cuba si è trasferito a Sava, in provincia di Taranto. Proprio all’interno della città dei due mari che “Nino” crescerà pugilisticamente, sostenuto dalla Pugilistica Quero Chiloiro.

Rossetti è passato al professionismo nel 2020, dopo aver trionfato, a livello nazionale, nel campionato assoluti disputatosi nel 2019.

- PUBBLICITA-

Risale a qualche giorno fa la notizia della nomina ufficiale al titolo italiano dei pesi medi, detenuto da Carlo De Novellis (9-4-1).

 

Giovanni Rossetti vs Carlo De Novellis: sfida al campione italiano

Giovanni Rossetti dunque disputerà il match titolato contro Carlo De Novellis, pugile campano diventato campione a 41 anni.

De Novellis, artefice di una carriera costellata da alti e bassi, ha conquisto il titolo a Vicenza contro Andrea Roncon, dimostrato una ritrovata determinazione nei confronti del pugilato. Come preannunciato dallo stesso De Novellis tempo fa assicurando che avrebbe difeso il titolo almeno una volta. Qui subentra il giovane Rossetti che tenterà l’assalto al titolo, con data e location, non ancora comunicate.

Ma tornando allo score di Rossetti, il giovane pugile tarantino ha conquistato la sua prima cintura da pro lo scorso luglio, quando in occasione del XXI Trofeo città di Taranto, disputato all’interno del castello Aragonese , sconfisse il pugile belga Jan Helin infliggendoli un severo KO alla terza ripresa. Questa vittoria lo ha reso il campione del mondo youth per la sigla U.B.O (Universal Boxing Organization).

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento