The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Rally Italia 2021: Ott Tanak domina la prima giornata

L'estone ha vinto 5 delle 8 prove odierne

Il Rally Italia Sardegna è iniziato nel segno della Hyundai di Ott Tanak. Ecco la classifica al termine delle prime otto prove.

Dopo lo Shakedown avvenuto nella giornata di ieri, i team WRC hanno disputate le prime otto prove che completano la prima giornata di competizione. È stata una giornata completamente dominata dalla Hyundai di Ott Tanak il quale ha vinto 5 degli 8 stage di oggi. Ecco quindi un resoconto di quanto è successo oggi.

Rally Italia: Dominio Hyundai nella prima giornata

Nello stage 1, nella cornice del Monte Lerno, Tanak ha vinto con un breve distacco su Kalle Rovanpera il quale ha avanzato delle proteste verso la direzione per la troppa breve distanza tra una partenza e l’altra che ha causato un progressivo e pericoloso aumento di polvere che tende a ridurre la visibilità. Si segnala un incidente accaduto alla Ford di Teemu Sunnien il quale si è cappottato costringendo il finlandese al ritiro.

Nello stage 2 neanche un Ogier in ripresa riesce a battere Tanak il quale ha vinto con un vantaggio di 1,4 secondi sul Campione Mondiale in carica nella tappa di Terranova, poco fuori Olbia. Terzo tempo per la Toyota di Rovanpera con un distacco di 2,4 secondi il quale paga qualche problema col motore che ha rovinato quella che poteva essere una prova molto più soddisfacente.

Si ritorna a Filigosu per lo stage 3 del Rally Italia e, così come negli altri stage, Tanak ha dominato allungando sulla classifica generale. Rovanpera paga un problema alle gomme e si allontana dalla testa della classifica. Buona prestazione per Dani Sordo, secondo a 1,2 secondi. Solo quinto Sebastian Ogier.

Nello stage 4 la sfortuna per Rovanpera aumenta: dopo 12 km un danno alla sospensione lo costringe al ritiro. Un vero peccato per il finlandese al suo secondo ritiro dopo quello in Portogallo. La prova è dominata sempre da Tanak il quale consolida il suo primato in classifica. Sordo segue a 1,4 secondi.

Nel pomeriggio la carovana del Rally Italia si è spostata a Tempio Pausania per lo stage 5 che ha confermato lo splendido stato di forma di Tanak il quale ha vinto anche questa prova davanti ad un ottimo Sebastian Ogier.

Nello stage 6, disputata tra i paesi di Erula e Tula, è l’occasione d’oro per Dani Sordo. Il compagno di Tanak riesce a vincere la prova nonostante i ripetuti problemi alle gomme lasciandosi dietro il compagno di squadra di 1,8 secondi. Problemi per Ogier, rimasto arretrato al termine della prova.

Sordo riesce a vincere anche lo stage 7, caratterizzata da una foratura alla Hyundai di Neuville. Tanak segue a soli tre decimi di secondo. Quarto Ogier che inizia ad allontanarsi sempre più dal comando della classifica generale del Rally Italia.

La giornata si è conclusa a Tula con lo stage 9 che ha segnato la terza vittoria di fila di Sordo il quale condivide il primato col riscattante Neuville. Tempo identico per i due piloti Hyundai mentre Tanak, per la prima volta nella giornata, perde terreno e si piazza terzo a 5 secondi dalla testa.

Ecco quindi la classifica generale del Rally Italia Sardegna al termine delle prime otto prove:

  1. Ott Tanak (Hyundai): 01:26:58.0
  2. Dani Sordo (Hyundai): + 19.4
  3. Sebastian Ogier (Toyota): +36.4
  4. Elfyn Evans (Toyota): + 01:02.0
  5. Thierry Neuville (Hyundai): + 01:03.2
  6. Takamoto Katsuta (Toyota): +01:26.1
  7. Mads Ostberg (Citroen): + 03:41.7
  8. Jari Huttunen (Hyundai): + 04:08.7
  9. Yohan Rossel (Citroen): + 04:35.8
  10. Pepe Lopez (Skoda): + 04:52.1

Non perdetevi gli aggiornamenti quotidiani sul Rally Italia che continuerà  domani con altri 8 stage dalla terra sarda solo qui su The Shield Of Sports.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Mostra i commenti (1)