Ad imageAd image

Roger Federer ha perso la sua ultima partita in carriera

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
3 minuti di lettura
Roger Federer ha perso la sua ultima partita in carriera

Roger Federer, insieme a Rafa Nadal ha perso al super tie-break la sua ultima partita in Laver Cup concludendo la sua fenomenale carriera.

Dopo l’annuncio fatto sui suoi profili social lo scorso 15 Settembre, il tennista svizzero ha ufficialmente concluso la sua carriera da professionista.

- PUBBLICITA-

Dopo anni di lunga rivalità sportiva, Federer ha concluso la sua carriera all’O2 Arena di Londra facendo coppia con Rafa Nadal nel match valevole per la Laver Cup 2022 contro la coppia formata dai due statunitensi Jack Sock e Frances Tiafoe.

Con un punteggio di 6-4, 6-7, 9-11 è la coppia dei due tennisti statunitense a trionfare nell’ultima partita della carriera di Federer.

 

Roger Federer dice addio al mondo del tennis

Alle ore 01:27 (ora italiana) del 24 Settembre 2022, all’O2 Arena di Londra si è conclusa ufficialmente la carriera leggendaria di Roger Federer.

Federer, in coppia con il suo rivale storico Rafa Nadal, dopo aver perso Jack Sock e Frances Tiafoe per 6-4, 6-7, 9-11 ha appeso per una volta per tutte la racchetta al chiodo prendendosi la standing ovation dal pubblico londinese e i messaggi di affetto da parte di tutti i fan del tennis.

Roger Federer lascia il mondo del tennis professionistico a 41 anni e sopratutto dopo aver vinto:

  • 6 Australian Open (2004,2006,2007,2010,2017,2018)
  • 1 Roland Garros (2009)
  • 8 Wimbledon (2003,2004,2005,2006,2007,2009,2012,2017)
  • 5 US Open (2004,2005,2006,2007,2008)
  • 6 ATP Tour Finals (2003,2004,2006,2007,2010,2011)
  • 1 Coppa Davis (2014)
  • 3 Hopman Cup (2001,2018,2019)
  • 3 Laver Cup (2017,2018,2019)
  • una medaglia d’oro alle olimpiadi di Pechino 2008

“E’ stata una giornata fantastica, sono felice di essere qui. Mi sono goduto tutti i gesti un’ultima volta davanti agli amici, ai fans e alla mia famiglia.

Sono arrivato alla fine, la partita è stata stupenda. E’ stato fantastico avere al mio fianco Rafa e tutte le leggende che sono arrivate qui per me.

Non volevo sentirmi solo oggi, per questo ho scelto di dire addio in una competizione a squadra. Mi sono sempre sentito in un team. Volevo una festa, era quello che speravo. E’ merito di Mirka se sono qui, avrebbe potuto fermarmi tempo fa. Grazie alla famiglia e a tutti voi” ha dichiarato un commosso Roger nel post match.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
Lascia un commento