Ad imageAd image

VALORANT: lutto nel competitivo brasiliano

Giacomo Della Vecchia
2 minuti di lettura
VALORANT: lutto nel competitivo brasiliano

Larischz, giocatrice professionista di VALORANT, è deceduta in circostanze misteriose ieri mattina mentre era in vacanza in Argentina.

La notizia ha sconvolto tutto il mondo degli eSports: Larischz, una giocatrice del circuito di VALORANT in Brasile, è deceduta in circostanza misteriose nella giornata di ieri. La ragazza, originaria dell’Argentina, si era trasferita in Brasile dove era considerata una giocatrice estremamente promettente.

- PUBBLICITA-

Stando alle poche notizie trapelate dal Brasile, la ragazza si trovava in vacanza nella città argentina di Pinamar per trascorrere un periodo di riposo dopo i numerosi tornei alla quale ha partecipato nel corso del 2022, l’ultimo dei quali concluso nel mese di Ottobre con la vittoria della sua squadra.

La carriera di Larischz nel competitivo di VALORANT

Larischz aveva firmato un contatto con DELIRA Female, squadra tutta al femminile, che aveva appunto vinto l’Esportsmaker Spike Ladies No.4 Tournament battendo in finale le Black Dragon Female grazie anche al suo aiuto; la giocatrice argentina era infatti famosa per le sue giocate con operatori come Killjoy, Omen, Cypher e Brimstone.

Oltre all’ultimo torneo vinto, Larischz aveva partecipato anche al VALORANT Challenger Tournament 2022: Game Changer Brazil a metà del mese di Ottobre, piazzandosi al 6° posto nella prima parte del torneo ed arrivando fino alla Semifinale del Lower Bracket dove però furono sconfitte dalle B4 Angels. Il suo valore come giocatrice competitiva era stato anche apprezzato da una delle migliori organizzazioni di eSports brasiliane, Keyd Stars, che l’aveva messa sotto contratto per formare il team Keyd Stars Athenas nel torneo Protocolo: Evolução brasiliano.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento