The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

WRC Monte Carlo Recap Day 3: Ogier si riprende la vetta

WRC Monte Carlo 2022 Day 3 Recap: Ogier si riprende la vetta con 21" da Loeb.

WRC Monte Carlo 2022 Day 3: è dominio totale per la Toyota GR Yaris Rally1, infatti tutti e tre i piloti Evans, Ogier e Rovanpera hanno vinto tutte le prove speciali in programma oggi.

Dopo alcuni problemi di inesperienza avuti ieri, oggi il team giapponese è sembrato letteralmente inarrestabile.

Sebastien Loeb con la sua Ford ha combattuto con le unghie e con i denti per difendere la leadership ottenuta ieri, ma nulla ha potuto contro la corazzata Toyota, con Sebastien Ogier che a fine giornata si è ripreso la testa della classifica generale dando 21″ al francese della Ford.

Giornata da dimenticare per tutte le Hyundai a causa del pauroso incidente di Solberg (che è riuscito a ripatire) i continui problemi per Neuville e l’incidente che ha costretto al ritiro Tanak.

Appuntamento alle ultime quattro prove speciali in programma per domani per scoprire il vincitore dell’edizione 2022 del Rally di Monte Carlo.

WRC Monte Carlo PS9: Vittoria per Evans

WRC Monte Carlo 2022 PS9: la mattinata della terza giornata di sabato si è aperta con la Fugeret/Thorame-Haute di 16,80 chilometri dove abbiamo assistito alla prima vittoria di una prova speciale del 2022 di Eflyn Evans con un tempo di 9’12″18, davanti a Kalle Rovanpera di solo 0″7 decimi di distacco mentre in terza posizione è arrivato il suo compagno di squadra della Toyota Sébastien Ogier a 3″9.

A seguire la tripletta Toyota troviamo la Hyundai di Thierry Neuville che nonostante la buona prova, si è lamentato degli stessi problemi di sottosterzo avuti ieri, sopratutto nei tratti ghiacciati. E sarà interessante capire come tutto il team Hyundai i20 N disputerà la PS10 visto che sono presenti tratti con neve e la casa coreana non ha portato le gomme chiodate per questo appuntamento.

Non è partita al meglio la giornata di Sebastien Loeb dove, come affermato dal pilota della Ford, ha faticato molto a trovare il ritmo perdendo così dei secondi preziosi da Ogier arrivando a ridurre il distacco tra i due francesi di soli 6″5 in classifica generale.

Da segnalare anche la foratura lenta di Ott Tanai che gli ha fatto perdere più di un minuto.

WRC Monte Carlo PS10: Ogier vince e raggiunge Loeb

WRC Monte Carlo 2022 PS10: nella prova speciale Saint-Jaennet/Malijai di 17,04 chilometri è stato Sébastien Ogier ha primeggiare con il tempo di 9’26″4 battendo di 1″1 il compagno di squadra Evans, a concludere la seconda tripletta Toyota di giornata è Rovanpera che dopo le modifiche fatte alla sua Yaris sembra un altro pilota rispetto a ieri.

Questa giornata dimostra come il team giapponese, risolti i problemi iniziali abbia una vettura estremamente performante.

Sebastien Loeb si dimostra il migliore “degli altri” con il quarto posto ottenuto nella Prova Speciale, ma il distacco di 6″5 dal vincitore Ogier permette al pilota Toyota di azzerare il distacco tra i due.

Questa PS10 si è dimostrata un vero e proprio incubo per le Hyundai, infatti Oliver Solberg si è reso protagonista di una pericolosa uscianno di pista  a causa di un problema alla sua vettura, dove il giovane svedese si è lamentato che alcuni fumi sono entrati nell’abitacolo deconcentrando. Tanak con la seconda Hyundai ha deciso per un’andatura più tranquilla per evitare un’altra fatale foratura in quanto è rimasto senza ruote di scorta.

Per il belga Neuville invece continua il suo calvario visto che ha avuto 10 secondi di penalità per aver cercato di risolvere un’altro problema alla sua Hyundai (la vettura tirava da un lato). Problemi che durante la PS sono addirittura peggiorati tanto da far affermare Neuville le parole “It’s over” a fine prova.

WRC Monte Carlo PS11: Ogier al comando, Evans e Tanak ritirati

WRC Monte Carlo 2022 PS11: nella Saint-Geniez/Thoard 1 di 20,79 chilometri, il più veloce di tutti nel ghiaccio e nella neve monegasca è stato Ogier su Toyota prendendo la leadership della classifica generale con un distacco di 5″4 secondi dalla Ford di Loeb.

Durante la prova speciale più difficile per le condizioni dell’asfalto il neo leader della classifica Ogier, nonostante l’enorme rischio in un tornante a destra dove ha rischiato di cadere in un burrone, ha firmato un vero e proprio capolavoro vincendo la prova davanti al secondo classificato Loeb.

Arrivando troppo veloce in un tratto asciutto, Evans ha colpito la parte interna della sua Toyota dove è stato catapultato all’esterno finendo in un burrone, anche se non pericoloso è stato sufficiente a costringerlo al ritiro.

L’incubo di Hyundai sembra non avere fine con Ott Tanak ha sbattuto contro una roccia, anche se è riuscito a finire la prova speciale, l’impatto ha avuto conseguenze gravi nel serbatoio dell’olio costringendo al ritiro una volta finita la prova.

Mentre per Neuville, nonostante abbia continuato a gareggiare, i suoi problemi avuti già prima della PS10 non sono stati risolti.

Da segnalare il ritorno in gara per Oliver Solberg il quale nonostante l’incidente nella PS10, è riuscito a ripartire e continuare la gara.

 

WRC Monte Carlo PS12: prima posizione per Rovanpera, Loeb recupera su Ogier

WRC Monte Carlo 2022 PS12: la Saint-Jeannet/Malijai 2 di 17,04 chilometri è stata vinta dalla Toyota di Rovanpera, vittoria che gli ha permesso di salire al quarto posto della classifica generale.

Dietro Rovanpera continua la sfida dei due veterani Loeb e Ogier con il primo che con la sua seconda posizione è riuscito a recuperare 0″4 decimi dal leader Ogier (arrivato terzo nella PS12).

I problemi meccanici della Hyundai di Neuville sono degenerati al punto che uno dei 4 ammortizzatori (anteriore destro) si è rotto uscendo fuori dalla carrozzeria costringendolo a perdere più di 3 minuti scendendo in 6° posizione in classifica superato da Rovanpera e Katsuta.

3 minuti di penalità per Gus Greensmith per essere arrivato in ritardo al Controllo Orario di entrata nella PS12.

 

WRC Monte Carlo PS13: Rovanpera completa il dominio Toyota. Ogier allunga in classifica

WRC Monte Carlo 2022 PS13: la Saint-Geniez/ Thoard 2 di 20,79 chilometri è stata vinta dalla Toyota del finlandese Kalle Rovanpera.

Prosegue lo straordinario duello tra i due veterani Loeb e Ogier con quest’ultimo, arrivato in seconda posizione staccando di 16″1 il rivale della Ford (arrivato in quinta posizione) ha aumentato il vantaggio nella classifica generale di ben 21″1 per le ultime 4 prove speciali rimanenti per la giornata di domani.

Il tutto fatto grazie a dei sontuosi 3° e 4° settori fatti dal francese della Toyota costringendo Loeb a una semi-impresa per domani.

La Ford di Craig Breen a chiudere il “podio” della PS, mentre Greensmith recupera ben 2 posizioni nella classifica generale grazie all’incidente di Katsuta (che è riuscito a ripartire grazie all’aiuto dei fan presenti sul punto) e ai problemi dell’ammortizzatore di Neuville.

POS. DRIVER CO-DRIVER TEAM TIME VARIATION PENALITY
1 1 S. Ogier (FRA) B. Veillas (FRA) Toyota GR Yaris Rally1 2h19’43″1
2 19 S. Loeb (FRA) I. Galmiche (FRA) Ford Puma Rally1 2h20’04″2 +21″1
3 42 C. Breen (IRL) P. Nagle (IRL) Ford Puma Rally1 2h21’09″1 +1’26″0
4 69 K. Rovanpera (FIN) J. Halttunen (FIN) Toyota GR Yaris Rally1 2h21’46″9 +2’03″8
5 44 C. Greensmith (GBR) J. Andersson (SWE) Ford Fiesta Rally2 2h26’16″9 +6’33″8 +3’00”
6 11 T. Neuville (BEL) M. Wydaeghe (BEL) Hyundai i20 N Rally1 2h27’27″2 +7’44″1 +0’10”
7 20 A. Mikkelsen (NOR) T. Eriksen (NOR) Skoda Fabia Rally2 Evo 2h29’20″3 +9’37″2
8 27 E. Cais (CZE) P. Tesìnksy (CZE) Ford Fiesta Rally2 2h29’42″7 +9’59″6
9 28 G. Munster (NED) L. Louka (BEL) Hyundai i20 N Rally2 2h30’27″2 +10’44″1 +0’10”
10 23 Y. Rossel (FRA) B. Boulloud (FRA) Citroen C3 Rally2 2h30’57″3 +11’14″2

 

 

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

 

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta