Ad imageAd image

Alex Bowman tornerà in pista a Phoenix

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Alex Bowman tornerà in pista a Phoenix

Alex Bowman sarà presente a Phoenix, ultima gara della NASCAR Cup Series 2022, dopo una assenza di cinque corse per infortunio.

Il pilota di Hendrick Motorsports mancava dalla gara di questo Settembre al Texas Motor Speedway a causa di una concussione che lo ha tenuto fuori fino a questo weekend.

- PUBBLICITA-

Il team ha ringraziato Noah Gragson, futuro pilota di Petty GMS Motorsports, che nelle ultime apparizioni ha guidato la numero 48 targata Chevrolet.

 

Alex Bowman torna dall’infortunio e sarà presente all’ultima corsa dell’anno

Alex Bowman e Hendrick Motorsports hanno annunciato che il pilota ha recuperato al cento per cento e sarà presente per l’ultima corsa della stagione della NASCAR Cup Series.

Il pilota alla guida della numero 48 si è infortunato nella gara del Round of 12 al Texas Motor Speedway, quando riportò dei sintomi simili a quelli di una concussione, lo stesso tipo di infortunio che ha colpito Kurt Busch a Pocono, con la differenza che il pilota di 23XI Racing non tornerà in pista.

Siamo felici che Alex Bowman sia tornato in ottime condizioni in tempo per correre in casa. In questo periodo ha messo al primo posto la salute e non vediamo l’ora di vederlo con i suoi compagni nella numero 48. Ringraziamo Noah Gragson per aver dato il suo in questo periodo difficile, in quanto professionista e grande talento”, ha dichiarato Jeff Andrews, presidente e General Manager del team.

Nella stagione 2022, Alex Bowman ha vinto solo nella prima gara a Las Vegas, a Marzo, e quel successo gli bastò per qualificarsi ai Playoff, per poi venire eliminato al Round of 12 a causa dell’infortunio che lo ha tenuto fuori fino a settimana prossima.

 

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento