UFCMMA

Alexander Volkanovski conferma di tornare a gennaio 2024

Alexander Volkanovski conferma di tornare a gennaio 2024

Alexander Volkanovski non ha intenzione di prendersi una pausa e ribadisce che combatterà a gennaio 2024.

‘The Great’ sabato scorso ha perso per la prima volta per Knockout dopo aver subito un tremendo calcio alla testa da parte di Islam Makhachev. Tuttavia, nonostante la brutta sconfitta subita nel main event di UFC 294, l’australiano non vuole prendersi nessun periodo di riposo.

Infatti, Alexander Volkanovski ha confermato che combatterà con Ilia Topuria il 20 gennaio 2024 in Canada con in palio la sua cintura dei pesi piuma UFC.

Ad Alexander Volkanovski serve un periodo di pausa?

Alexander Volkanovski all’interno del suo canale Youtube ha dichiarato che, appena terminato il main event di UFC 294, ha parlato con la promotion riguardo i suoi piani futuri:

“Mi sono raccomandato con la UFC di tenermi impegnato. Ripeto che io sto bene quando ho due cose: la famiglia e un match in programma. Sento molte persone dire che mi serve una pausa ecc ecc, ma io non è vero, non ho bisogno di riposare”.

Prima di ufficializzare l’incontro, Volkanovski si è assicurato di non aver subito grossi danni: “Naturalmente ho fatto tutti i controlli medici previsti per vedere se avessi subito una commozione cerebrale, ma è tutto a posto, per cui combatterò con Ilia a gennaio e vedrete la miglior versione di me stesso”.

L’australiano aggiunge che non ha nessun rammarico per aver accettato in short notice il match contro Makhachev: “Spingo sempre le persone a credere in se stessi e io credevo fortemente di potercela fare. Il rischio era alto? Certo, ma era alta anche la posta in gioco. Ho inseguito la grandezza e non mi pento di averlo fatto”.

Alexander Volkanovski conclude rimproverandosi soltanto di un fatto: “L’unica cosa di cui sono deluso è che ho passato meno tempo ad allenarmi di quanto avrei dovuto fare. Quando ho accettato il match non ero stato in palestra molto tempo”.