Ad imageAd image

Christian Horner parla delle differenze tra le monoposto

Giacomo Della Vecchia
3 minuti di lettura
Christian Horner parla delle differenze tra le monoposto
Christian Horner parla delle differenze tra le monoposto

Christian Horner ha parlato del fondo adottato da Max Verstappen e Sergio Perez a partire dal GP Belgio 2022 e di come le due componenti siano diverse tra loro per rientrare nel budget cap. Max Verstappen ha infatti optato per mantenere il fondo della monoposto che tante soddisfazioni gli ha dato all’inizio della stagione con 6 vittorie nelle prima 9 gare della F1 2022 mentre Sergio Perez avrebbe optato per un’evoluzione del fondo che però non ha dato il cambio passo sperato dal Team.

Recentemente Sergio Perez avrebbe chiesto al Team di tornare al fondo usato nella prima parte di stagione volendo avvicinare la sue prestazioni a quelle del suo compagno di squadra. Christian Horner ha però negato la possibilità di tornare indietro ammettendo, di fatto, che il budget cap introdotto la scorsa stagione e ritoccato al ribasso per questa stagione sta ovviamente impedendo un’evoluzione costante e continua delle monoposto.

- PUBBLICITA-

Christian Horner: le sue dichiarazioni sui fondi di Verstappen e Perez

Christian Horner, parlando della differenza di prestazione tra i suoi due piloti, ha dichiarato: “Non dipende in gran parte dal fondo della macchina. Stiamo parlando di differenze minime, forse non superiamo il decimo di secondo; credo che Sergio Perez abbia avuto semplicemente una gara sfortunata a Zandvoort, ha perso la posizione in partenza ed a posteriori la sua strategia sugli pneumatici non fosse azzeccata. Tutto sommato sono stati dei buoni punti in Classifica Costruttori per il Team.”

Il riferimento di Christian Horner su Zandvoort va visto in ottica Sergio Perez; come detto precedentemente, il pilota messicano avrebbe chiesto più insistentemente il ritorno alla specifica passata purtroppo non venendo ascoltato dal Team. Lo stesso pilota ha dichiarato, al termine del GP Olanda 2022: “All’inizio della stagione ero più a mio agio; ogni volta che cominciava un week-end ero già felice del bilanciamento della vettura. Ma più la stagione è andata avanti più difficile si è fatta la situazione. Ogni week-end di gara devo fare molte analisi su come sta andando la macchina; diciamo che la sicurezza che avevo ad inizio stagione sta sparendo.”

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento