Ad imageAd image

Daniel Ricciardo: un possibile futuro in NASCAR dal 2023?

Michael Lelli
Michael Lelli
3 minuti di lettura
Daniel Ricciardo: un possibile futuro in NASCAR?
Daniel Ricciardo: un possibile futuro in NASCAR?

Daniel Ricciardo potrebbe avere un futuro in NASCAR, già dal 2023. Il pilota Australiano ha nel team TrackHouse un estimatore.

Justin Marks, proprietario e capo del Trackhouse Racing Point 91, avrebbe trovato il suo candidato ideale per la stagione 2023 della NASCAR.

- PUBBLICITA-

Stando ad un articolo del “The Herald Sun”, l’attuale pilota della McLaren sarebbe il pilota perfetto per la nuova squadra che correrà il prossimo anno in Cup Series.

Anche se, al momento, Daniel Ricciardo è senza contratto per la stagione 2023, il fascino e la caratura del pilota darebbero grande rilievo alla nuova squadra di Justin Marks.

Daniel Ricciardo sarebbe un’ottima leva per il mercato Australiano

Facendo un po’ di storia, Daniel Ricciardo ha guidato la Red Bull Racing dal 2014, dove è riuscito a ottenere buoni risultati inclusa una vittoria a Montecarlo. Nel 2018 è passato a sorpresa alla Renault. Dopo due anni con il team Francese, ha deciso di sposare la causa della McLaren sostituendo Carlos Sainz. Un avventura che, esclusa la vittoria a Monza del 2021, non ha avuto grandi risultati.

E proprio questi risultati hanno portato ad un cambio per la stagione 2023: al posto dell’Australiano, per la stagione 2023, avremo Oscar Piastri.

Per ora, l’unica speranza di un posto in F1 sembra essere quella di Alpine e Haas. Un’altra opzione, ventilata recentemente tramite i social, è quella di un possibile un ruolo di riserva alla Mercedes.

Ma recentemente c’è stato un interessamento da parte di Justin Marks sull’Australiano. Il team boss della nuova squadra Trackhouse Racing Project 91 che gareggia nella NASCAR, vede in Daniel Ricciardo un candidato perfetto.

Secondo il quotidiano australiano, Ricciardo è interessato a lasciarsi alle spalle la Formula 1 solo quando non ci sarà più posto per lui, a meno di possibili novità di rilievo.

Marks vede un vantaggio finanziario nell’australiano, oltre alle capacità di guida del pilota di Perth. Stando alle vendite di merchandise e affini nel territorio Australiano, il pilota McLaren ha ancora un alta richiesta e un grande valore commerciale.

Ricciardo dovrebbe dunque aumentare gli ascolti della NASCAR in Australia, con conseguente aumento delle sponsorizzazioni.

Il team Trackhouse sarebbe intenzionato a trarne vantaggio da questa situazione, offrendo un contratto di alto livello al pilota di Perth.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Segui:
Appassionato di motori e sport da combattimento. Nostalgico delle vecchie sfide e adoratore dei tempi d'oro, non disdegna vedere l'era del futuro. Ma se l'odore è quello delle benzina, è meglio.
Lascia un commento