NotizieMotoGP

Fabio Di Giannantonio ha 3 piani per il suo futuro in MotoGP

Fabio Di Giannantonio ha 3 piani per il suo futuro in MotoGP

Fabio Di Giannantonio ha dichiarato di avere un piano A, B e anche C riguardo il suo futuro in MotoGP.

Siamo entrati nel weekend del Sachsenring e poi ci attenderà un lungo mese di pausa dove, però, la MotoGP non sarà proprio ferma. Infatti, generalmente la pausa estiva viene utilizzata, oltre che per rilassarsi in vacanza, anche per organizzare il proprio futuro all’interno delle corse.

Scenario in cui rientra anche il pilota romano Di Giannantonio, autore di una positiva prima parte del mondiale in sella alla Ducati del team ‘VR46’.

Dove correrà nel 2025 Fabio Di Giannantonio?

Fabio Di Giannantonio è stato uno dei protagonisti più attesi in occasione del media day avanti ai giornalisti presenti. Non si poteva non parlare di mercato visto che il pilota romano è rimasto uno dei pochi a non avere ancora una sistemazione per il 2025.

Tuttavia, Di Giannantonio è molto sereno su ciò: “La differenza è che quest’anno sono io a decidere per il mio futuro, rispetto allo scorso anno. Sono molto contento del lavoro che abbiamo svolto con la squadra ed è anche grazie a loro che adesso mi trovo in questa posizione”.

Ricordiamo che la carriera di Fabio Di Giannantonio in MotoGP lo scorso anno era appesa ad un filo con il pilota romano che per meritarsi la conferma nel paddock ha dovuto sudare di brutto ottenendo risultati stratosferici in pista tra cui la vittoria nel Gran Premio del Qatar, nell’ultimo appuntamento del 2023 per poi chiudere la stagione dodicesimo in classifica generale.

Attualmente Di Giannantonio sta facendo anche meglio visto che si trova in ottava posizione con un andamento costante in questa prima parte del mondiale. Situazione che permette al pilota romano di avere diverse opzioni come lui stesso spiega:

“Futuro in Pramac-Yamaha? È sicuramente un opzione. Io ho un piano A, B e anche un piano C. In questo weekend si sistemerà la mia situazione in MotoGP”.

Non ci resta che attendere il termine del weekend tedesco e poi vedremo dove disputerà la prossima stagione in MotoGP Fabio Di Giannantonio.