Ad imageAd image

La Formula 1 frena Andretti: serve l’OK nostro e della FIA

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
2 minuti di lettura
La Formula 1 frena Andretti: serve l'OK nostro e della FIA

La Formula 1, dopo l’annuncio di Andretti ha voluto rispondere al team statunitense tramite un comunicato riguardo al loro ingresso nel circus.

La notizia di giornata è senz’altro l’accordo trovato tra Andretti Global e General Motors per provare ad entrare ufficialmente in F1 con un team che porterà il nome di Cadillac Racing.

- PUBBLICITA-

La notizia è stata immediatamente approvata dal presidente della Federazione Internazionale dell’Automobilismo Mohammd Ben Sulayem, ma la Formula 1, tramite un comunicato ha voluto rispondere direttamente alla scuderia di Michael Andretti.

 

Formula 1: “Qualsiasi richiesta di ingresso sarà valutata da tutte le parti interessate”

Poche ore dopo l’annuncio della collaborazione tra Andretti e General Motors, la Formula 1 ha prontamente risposto al loro interessamento per entrare nel circus.

La federazione infatti ha diramato un comunicato in cui diceva:

“In questo momento c’è un grande interesse per il progetto F1, con una serie di conversazioni che proseguono e che non sono visibili come altre.

Tutti noi vogliamo garantire che il campionato sia in grado di funzionare. Vogliamo tutti garantire che il campionato rimanga credibile e stabile, e qualsiasi richiesta di ingresso di un nuovo concorrente sarà valutata da tutte le parti interessate in base a criteri che soddisfino questi obiettivi.

Ogni richiesta di ingresso di un nuovo concorrente richiede l’accordo sia della F1 che della FIA”.

Come era facile pensare, l’annuncio da pate di Andretti non è di certo passato inosservato e sia la Formula 1 che la FIA ha risposto al loro interessamento.

C’è però da aggiungere che il team statunitense non ha specificato l’anno in cui ha intenzione di entrare ufficialmente in F1 che, con molta probabilità sarà dal 2026 in poi a causa della rivoluzione regolamentare verso le Power Unit.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andretti Autosport (@andrettiautosport)

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: , ,
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
Lascia un commento