Ad imageAd image

GP Spagna: cambia il layout della tappa di F1

Giacomo Della Vecchia
2 minuti di lettura
GP Spagna: cambia il layout della tappa di F1

Il GP Spagna di F1 2023 riceverà un leggero restyling della pista per aumentare i sorpassi.

Un po’ a sorpresa, lo stesso Circuit de Barcelona-Catalunya, sede del GP Spagna, ha annunciato una modifica del proprio layout per il 2023 volta a favorire i sorpassi e la competizione.

- PUBBLICITA-

In particolare verrà tolta la chicane lenta nel Settore 3 che rallentava molto le vetture, di fatto rendendo la pista identica a quella utilizzata dalle MotoGP sul medesimo circuito.

La modifica del Settore 3 del GP Spagna

La chicane nel Settore 3 venne introdotta nel GP Spagna nel 1994 per evitare incidenti ai piloti, dato il fatto che si arrivava all’ultima curva in piena velocità; causa scatenante dell’introduzione della chicane il doppio incidente accaduto a Roland Ratzenberger ed Ayrton Senna nel GP di Imola di quell’anno, fatale per entrambi i piloti.

Il GP Spagna riceverà quindi la seconda modifica al layout dopo quella di Curva 15 introdotta nel 2022 e che favoriva a sua volta i sorpassi; difatti, si arriva alla Curva 15 dopo la prima zona DRS del circuito e l’allargamento della carreggiata, oltre a favorire i sorpassi, permetteva di farlo in assoluta sicurezza.

L’intenzione del GP Spagna è quindi quella di avere gare ancora più adrenaliniche dato il fatto che si arriverà all’ultima curva prima del lunghissimo rettilineo portando con sé una ottima velocità di punta, cercando quindi il sorpasso in molte più occasioni.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento